Notizie Risultati Live
Serie A

Inter-Icardi, Wanda Nara spiega: "Il problema al ginocchio non è inventato, ora non si sente importante"

07:25 CET 11/03/19
Wanda Nara Mauro Icardi Inter 2018-19
Wanda Nara non si sbilancia sul ritorno in campo di Icardi: "Lavoro per Mauro e lui vuole restare, ma degradarlo non è un bene per l'Inter".

La sua assenza in tribuna contro la SPAL ha fatto rumore, ma in realtà l'opera di riavvicinamento tra l'Inter e Mauro Icardi prosegue. Seppure non senza intoppi.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Intanto però dai social arrivano segnali positivi come i tanti like distribuiti domenica sera su Instagram dall'ex capitano ai post di molti compagni: dall'amico Lautaro a Politano, da Gagliardini a Cedric.

Un segnale che potrebbe sembrare di apertura insomma dopo le parole pronunciate ieri da Marotta, anche se Wanda Nara a 'Tiki Taka' ha preferito non sbilanciarsi troppo al riguardo.

"Non è un segnale. E' contento che la sua squadra abbia vinto".

La stessa Wanda stavolta ha evitato di alzare ulteriormente i toni in tv, confermando come la volontà di Icardi sia quella di restare all'Inter.

"Non vorrei dire nulla che possa essere mal interpretato. Questa sarà una settimana importante per tutto il mondo interista. Ma posso dire che è stata una settimana positiva, perché abbiamo parlato e siamo arrivati a qualcosa di importante. Io voglio fare solo il bene di Mauro. Lui vuole restare all'Inter".

Quindi la moglie-agente dell'ex capitano spiega l'assenza a 'San Siro' domenica pomeriggio.

"Abbiamo visto la partita da casa, con la famiglia. Certo, volevamo anche evitare ogni tipo di polemica. Marotta sapeva che non saremmo andati. Parlo più con lui che con Mauro".

Wanda Nara poi fa chiarezza anche sull'infortunio che tiene fuori Icardi ormai da quasi un mese.

"Il problema al ginocchio non è inventato. Ha deciso di curarsi in questo momento perché lo reputa più importante e non si sente importante come prima. Si sta curando 24 ore su 24. Non capisco però come degradare il giocatore più costoso possa fare il bene della società".

Infine Wanda Nara spiega il ruolo dell'avvocato Nicoletti nei recenti colloqui con la società e rivela di capire lo stato d'animo dei tifosi.

"Io sono tifosa dell'Inter e da tifosa sono incazzata per quello che leggo. Ovvio che la gente ci rimane male. Il giorno che Mauro parlerà e spiegherà cambieranno molte cose. Ho scelto un avvocato interista, una persona con cui poter fare la pace con la società. Non ho chiesto alcuna riabilitazione di Mauro. Io spero che si risolva questa situazione mediatica".