Inter, Gagliardini è già un idolo dei tifosi: "Non me l'aspettavo..."

Commenti()
Getty
Roberto Gagliardini è diventato subito una certezza per Pioli. "Sono contento per come è iniziata la mia avventura", spiega a 'Inter Channel'.

Arrivato a gennaio dall'Atalanta, Roberto Gagliardini non ha avuto bisogno di alcun periodo di adattamento all'Inter. Subito gettato nella mischia, il centrocampista bergamasco è riuscito ad entrare in breve tempo nei meccanismi del gioco nerazzurro nonchè nelle simpatie dei supporters.

Pioli: "Persa una battaglia, non la guerra"

E' lui stesso a raccontarlo ai microfoni di 'Inter Channel': "Non mi aspettavo di entrare così in fretta nel cuore dei tifosi, spero di ripagare il loro affetto sul campo. Sono contento per come è iniziata la mia avventura a Milano e spero di dare una mano ancora più importante nei mesi che verranno".

Gagliardini non vede l'ora di voltare pagina dopo la sconfitta di domenica scorsa con la Roma: "Dobbiamo subito rifarci, a Cagliari vogliamo vincere". In ottica Champions, infatti, la squadra di Pioli non può più permettersi altri passi falsi.

Il numero 5 dell'Inter, sempre titolare in campionato dal momento del suo arrivo, si è guadagnato la maglia nerazzurra a prezzo di enormi sacrifici: "Arrivare a certi livelli non è semplice, è importante lavorare tanto. E' fondamentale la determinazione, ogni allenamento va vissuto come se fosse una partita".

 

Chiudi