Inter e Genoa, lo scippo è dietro l'angolo: su Cecchini tre di Ligue 1

Commenti()
Télam
Emanuel Cecchini è arrivato in Italia, ma il suo futuro può essere in Francia: Monaco, Metz e Lilla premono. Affare a forte rischio per Inter e Genoa.

Ha appena 20 anni, ma Emanuel Cecchini è già protagonista di un intrigo mica male. Tra Argentina, la sua patria, e Italia e Francia, le sue possibili destinazioni. Già, perché l'approdo al Genoa - via Inter - del centrocampista del Banfied non è più così sicuro: può esserci la Ligue 1 nel suo destino.

Il Monaco si è inserito prepotentemente. E oltre ai campioni di Francia in carica, anche il Metz e il Lilla sono interessate. E se si conta che in Serie A anche la Fiorentina ci sta facendo un pensierino, ecco che la concorrenza per la coppia Genoa-Inter inizia ad essere particolarmente affollata e agguerrita.

Secondo la 'Gazzetta dello Sport', così, rischia davvero di saltare un affare che solo qualche settimana fa in Argentina davano già per fatto. Il Genoa non si dà per vinto, ma ora deve necessariamente ripensare a un paio di alternative: lo juventino Mandragora, magari il clivense Radovanovic.

Emanuel Cecchini

E dire che Cecchini ieri era arrivato in Italia, atterrando a Linate e venendo intercettato da 'Premium Sport': "Sono molto contento di essere qui. Anche se non so ancora dove giocherò: sono venuto qui per definire tutto, credo potremo chiudere nei prossimi giorni".

Sulla prospettiva di vestire la maglia del Genoa o dell'Inter diceva invece: "Vanno bene entrambe. Però in generale voglio capire come risolvere questa situazione e giocare nella squadra migliore per il mio futuro".

Cecchini ha il passaporto italiano, ottenuto proprio negli scorsi giorni, quindi da questo punto di vista non vi sarebbero limitazioni. Ma, nonostante l'arrivo del giovane centrocampista nel nostro Paese, il suo futuro in Serie A appare a forte rischio. La Ligue 1 preme.

Chiudi