Inter e Benevento, quasi stesse presenze in Champions per i giocatori

Commenti()
Getty Images
Curioso dato sui giocatori di Inter e Benevento: in quanto a presenze in Champions guidano di pochissimo i nerazzurri (99 a 98).

Gara da non fallire per l'Inter, chiamata all'ennesima prova di forza per non abbandonare definitivamente il treno per l'Europa che conta: a San Siro arriva il Benevento, in netta ripresa dopo la vittoria ottenuta in extremis sul Crotone e che ha tenuto ancora accese le flebili speranze di salvezza.

Un impegno dunque sulla carta abbordabile per i nerazzurri che però dovranno stare attenti all'esuberanza dei sanniti che stanno recuperando punti in fondo alla classifica. A far sorridere è però un dato che vi lascerà a bocca aperta.

Come riportato da 'Ottopagine', se si va a considerare le presenze racimolate in Champions League dai giocatori delle due squadre, notiamo come a prevalere siano di pochissimo gli interisti (99 contro le 98 dei campani).

PS Benevento

L'articolo prosegue qui sotto

Un dato che nel caso del Benevento si è innalzato alla grande durante l'ultima campagna acquisti invernale: a guidare infatti è Sagna con le sue 67 apparizioni, seguito da Guilherme (13), Tosca (6), Billong (5), Sandro (4) e Djuricic (3).

Di più invece i calciatori nerazzurri ad aver calcato i campi della massima competizione europea: Miranda guida con 21 gettoni, poi troviamo Rafinha (16), Brozovic (12), Perisic (11), Lisandro Lopez (8), Santon (7), Borja Valero (6), Ranocchia (6), Cancelo (6), Dalbert (2), Candreva (2), Handanovic (2).

Magari questa sfida varrà la Champions soltanto per l'Inter ma non si potrà di certo dire che a Benevento non sappiano cosa significhi ascoltare quel magico inno prima di ogni partita.

Chiudi