Inter, Conte sicuro: "Tutti ci dovranno temere, gli Zhang dei visionari"

Commenti()
Getty Images
Antonio Conte a 'PPTV', la tv cinese di Suning, spiega gli obiettivi dell'Inter: "Anche in Champions vogliamo che le altre squadre siano preoccupate".

Antonio Conte aspetta rinforzi dal calciomercato, soprattutto nel reparto d'attacco, ma intanto comincia a prendere confidenza con l'ambiente Inter. Ai microfoni di 'PPTV', la tv cinese di Suning, il tecnico pugliese ha spiegato gli obiettivi nerazzurri.

Serie A, Serie B, Liga, Ligue 1 e tanto altro: segui il calcio su DAZN

"Vogliamo tornare ad essere competitivi. Abbiamo il dovere tutti di riportare l'Inter dove è giusto che stia e meriti. In Italia c'è una squadra che ha costruito tanto come la Juventus, dietro c'è il Napoli. Ci vorrà un po' di tempo, non si possono costruire grattacieli in pochissimi giorni. Ma abbiamo iniziato, vogliamo tornare a dare battaglia".

Il tecnico dell'Inter non sembra porsi limiti, anche se conosce bene le difficoltà di affrontare un campionato dove domina la Juventus da ormai sette anni. Magari in Champions League, i nerazzurri potranno rappresentare la sorpresa.

"Mi auguro che l'Inter possa essere la sorpresa della stagione. Anche in Champions vogliamo che le altre squadre siano preoccupate di incontrarci".

Infine Antonio Conte si dimostra entusiasta della famiglia Zhang, conosciuta solo da qualche mese.

"I nostri proprietari sono dei visionari, è molto positivo. Hanno investito sull'Inter perché pensano che sia la squadra giusta per fare qualcosa di importante. Vedo nel presidente sicuramente una figura giovane, molto aperta a costruire qualcosa di importante e duraturo per l'Inter".

Chiudi