Inter-Benevento 6-2: doppiette per Lautaro Martinez e Candreva, nerazzurri ai quarti

Commenti()
getty images
L'Inter archivia la pratica Benevento con un risultato tennistico: doppiette per Candreva e Lautaro Martinez, a segno anche Icardi e Dalbert.

Missione compiuta per l'Inter che, in un San Siro deserto, ha avuto la meglio senza patemi sul Benevento conquistando il pass per i quarti di finale di Coppa Italia dove sfiderà la Lazio.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Gara subito in discesa per i nerazzurri, sopra di due gol già al 7° minuto, grazie al rigore trasformato da Icardi e al diagonale di Candreva. In mezzo, una gran parata di Padelli su Tello.

Match sempre in controllo della squadra di Spalletti che, dopo il 3-0 siglato dal redivivo Dalbert, ha risparmiato la ripresa ad Icardi avanzando Lautaro Martinez nel ruolo di centravanti e venendo ricompensato dal 'Toro' con una doppietta da numero 9 vero.

Soddisfazione del goal a San Siro - seppur smorzata per via delle 'porte chiuse' - per Roberto Insigne e Bandinelli, autori delle due segnature di un Benevento volenteroso ma mai in partita.

Segnali incoraggianti per Spalletti arrivati da Perisic, Dalbert, Candreva (autore di una doppietta) e Gagliardini in vista del ritorno del campionato: sabato sera a San Siro arriverà il Sassuolo.

I GOAL

3' ICARDI RIG. 1-0

Candreva viene toccato, molto lievemente da Antei, all'interno dell'area di rigore. Per l'arbitro Giua è rigore che Icardi trasforma con un destro a incrociare.

7' CANDREVA 2-0

Su angolo da destra, Icardi stacca di testa e colpisce il palo: il pallone viene raccolto da Candreva che comn un rasoterra incrociato batte imparabilmente Montipò per il 2-0.

46' pt DALBERT 3-0

Percussione centrale di Ivan Perisic che premia poi la sovrapposizione di Dalbert, il cui potentissimo sinistro in corsa si insacca proprio all'incrocio dei pali.

48' LAUTARO MARTINEZ 4-0

Perisic pennella un cross morbido da sinistra, Lautaro Martinez di testa non lascia scampo a Montipò per il 4-0.

58' INSIGNE 4-1

Roberto Insigne sorprende Padelli con una punizione di sinistro dal limite che passa accanto alla barriera piazzata male dal portiere nerazzurro.

66' LAUTARO MARTINEZ 5-1

Lautaro Martinez riceve palla da Perisic e batte Montipò con un destro angolatissimo.

74' BANDINELLI 5-2

Antei raccoglie palla al limite dell'aria e mette in mezzo un bel cross che Bandinelli corregge in rete con un potente colpo di testa.

94' CANDREVA 6-2

Contropiede dell'Inter, Candreva finta il passaggio a Lautaro Martinez, poi invece fa tutto da solo, supera Antei in dribbling e batte Montipò con un tocco morbido.

IL TABELLINO

INTER-BENEVENTO 6-2

MARCATORI: 3' Icardi (I) rig., 7' Candreva (I), 46' pt Dalbert (I), 48' Lautaro Martinez (I), 58' R.Insigne (B), 66' Lautaro Martinez (I), 74' Bandinelli (B), 94' Candreva (I)

INTER (4-2-3-1): Padelli; Vrsaljko, Ranocchia, Skriniar, Dalbert; Brozovic (83' Joao Mario), Gagliardini; Candreva, Lautaro Martinez, Perisic (67' Borja Valero); Icardi (46' Politano)

BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Tuia (83' Billong), Antei, Di Chiara; Letizia, Tello, Bandinelli, Buonaiuto (85' Sanogo), Improta; Coda (74' Ricci), R.Insigne

AMMONITI: Vrsaljko (I), Gagliardini (I), Montipò (B)

Prossimo articolo:
Serie A, girone di ritorno: le partite trasmesse da DAZN
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Probabili Formazioni Serie A
Prossimo articolo:
Spalletti carica l'Inter: "Non poniamoci limiti. Nainggolan sta recuperando"
Prossimo articolo:
Calciomercato Frosinone, Facundo Ferreyra declina l'offerta
Chiudi