Notizie Risultati Live
Serie A

Inter, Ausilio precisa: "Tutti i muri sanno dove giocherà de Vrij"

20:58 CEST 12/05/18
Stefan De Vrij Salzburg Lazio UEFA Europa League 04122018
Ausilio difende le mosse dell'Inter in merito all'acquisto di de Vrij: "Non c'è nessuno scoop, noi siamo seri. Cancelo e Rafinha vogliamo tenerli".

La notizia del deposito del contratto di Stefan de Vrij da parte dell'Inter ha creato parecchio dibattito, in particolare per l'azione della società nerazzurra che da alcuni è vista come un tentativo di destabilizzare l'ambiente Lazio, in vista dell'ultimo decisivo scontro tra le due squadre in programma il 20 maggio.

Intervenuto ai microfoni di 'Premium Sport', il ds interista Piero Ausilio ha difeso l'operato della sua società: "Credo che la prossima squadra di de Vrij la conoscano tutti, non c'è nessuno scoop o notizia. Lo sanno anche i muri. Noi abbiamo sempre rispettato la Lazio e il giocatore che sarà professionista esemplare anche in queste ultime partite. Lui è serio come noi e la Lazio".

Cancelo e Rafinha punti interrogativi per il mercato: "Sappiamo bene che i problemi legati al loro riscatto sono esclusivamente di natura economica. Dal punto di vista tecnico siamo felicissimi di loro, molti li consideravano acquisti inutili ma si sono dovuti ricredere. Cercheremo di fare il possibile e l'impossibile per riscattarli ma miglioreremo la rosa a prescindere dalla loro permanenza".

Su Icardi che rischia di non andare al Mondiale con l'Argentina: "Le parole di Crespo non le commento perché magari sa cose che noi non conosciamo. Se sarà convocato bene, noi siamo contenti di Mauro per quello che fa all'Inter".