Notizie Risultati Live
Super Cup Primavera

Inter ai piedi del baby Colidio: "Icardi punto di riferimento"

10:49 CET 09/01/18
Colidio Inter Roma Supercoppa Primavera
Autore della doppietta che ha regalato all'Inter Primavera la Supercoppa Italiana, Facundo Colidio si confessa: "Sono nel miglior club d'Italia".

Mentre la prima squadra di Spalletti vive un momento di crisi, l'uomo del momento in casa Inter è un ragazzino della Primavera: Facundo Colidio. Colui che, domenica, ha esaltato San Siro regalando ai nerazzurri la Supercoppa Italiana di categoria con una doppietta contro la Roma.

"Sapevo che sarebbe stata una grande emozione, ma non così tanto - dice Colidio alla 'Gazzetta dello Sport', parlando del proprio esordio alla Scala del calcio - Solo alla fine me ne sono reso conto".

 

Un post condiviso da Facu Colidio (@facucolidio) in data: Gen 7, 2018 at 4:34 PST

Di doppiette argentine in finale l'Inter se ne intende. E chissà che Colidio non possa ricalcare le orme di Diego Milito, l'eroe di Madrid contro il Bayern: "Mi fa piacere. Ma per raggiungere certi obiettivi bisogna lavorare giorno dopo giorno, passo dopo passo. Con il pensiero di ottenere il massimo".

Un altro argentino è Mauro Icardi, con cui "parlo quando ci alleniamo insieme. E’ un punto di riferimento". Senza dimenticare Javier Zanetti, che "è venuto a congratularsi con me negli spogliatoi, troppo bello. Sarebbe un sogno ripercorrere la sua carriera qui all’Inter. Lavorerò duramente anche per questo motivo".

L'Inter ha acquistato Colidio dal Boca Juniors per 7 milioni di euro più un altro di bonus: "All’inizio non ci credevo. Adesso mi trovo a mio agio nel miglior club d’Italia che mi permette ogni giorno di migliorarmi".