Notizie Risultati Live
Serie A

Insulti razzisti a Juan Jesus: tre anni di Daspo al colpevole

16:07 CEST 10/10/19
Juan Jesus Roma Istanbul Basaksehir
Aveva insultato Juan Jesus via web: ora il colpevole dovrà scontare 3 anni lontano dall'Olimpico. La Roma aveva chiesto un Daspo a vita.

Il caso degli insulti razzisti a Juan Jesus aveva fatto molto parlare, soprattutto per la denuncia pubblica della Roma. I giallorossi avevano postato foto e nomi dell'account che aveva insultato il difensore, chiedendo il 'Daspo' a vita.

Con DAZN segui la Serie A TIM IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Oggi è arrivata la sentenza ufficiale: il titolare dell'account Instagram dovrà stare lontano dallo stadio Olimpico per 3 anni. La Roma lo aveva denunciato alla Digos per minacce aggravate e stalking.

Il caso risale a dopo la partita tra la Roma e l'Atalanta, persa dai giallorossi. Juan Jesus su Instagram ha postato gli screenshot degli insulti ricevuti, la società giallorossa ha fatto il resto.

La Roma aveva anche invitato la Serie A a utilizzare la 'tolleranza zero', dando vita a una diatriba 'social' con la Serie A.