Notizie Risultati Live
Serie A

Infortunati Serie A: quando tornano Milik, Under, Rogerio, Spinazzola e tanti altri

13:53 CEST 11/09/19
Leonardo Spinazzola AS Roma 2019-20
Dopo la sosta per le Nazionali, la Serie A torna in campo: alcuni giocatori però non sono ancora disponibili.

Ritorna il campionato, ma non per tutti. Alcuni giocatori di Serie A sono fermi ai box, alcuni di loro non hanno ancora debuttato nel campionato 2019-2020.

Ecco un quadro sulle situazioni più intricate:

Con DAZN segui 3 partite della Serie A TIM a giornata IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

TIMOTHY CASTAGNE (ATALANTA) - L'esterno è ormai vicino al rientro dopo l'intervento al menisco subito un mese fa, ma non lavora ancora in gruppo e dunque difficilmente verrà convocato per la trasferta di Genova.

RAFAEL TOLOI (ATALANTA) - Il difensore brasiliano si è fermato in allenamento per un fastidio al flessore. Le sue condizioni non destano grande preoccupazione ma, anche in vista del debutto in Champions, non verrà corso nessun rischio. Ecco perchè la presenza di Toloi contro il Genoa è in dubbio.

DANILO (BOLOGNA) - Lesione di primo grado al bicipite femorale per il difensore brasiliano del Bologna che sarà costretto a tre settimane di stop. Danilo salterà dunque le partite contro Brescia, Roma, il turno infrasettimanale contro il Genoa, e la sfida con l'Udinese e tornerà a disposizione per la sfida contro la Lazio in programma il 6 ottobre.

ERNESTO TORREGROSSA (BRESCIA) - L'elongazione muscolare rimediata a San Siro durante la sfida contro il Milan costerà ad Ernesto Torregrossa circa un mese di stop. L'attaccante del Brescia salterà gli incontri contro Bologna, Udinese, Juventus e probabilmente anche quello contro il Napoli previsto il 29 settembre.

ALESSIO CRAGNO (CAGLIARI) - Operato alla spalla sabato scorso, il portiere del Cagliari tornerà in campo a inizio 2020, saltando dunque l'intero girone d'andata.

RICCARDO SAPONARA (GENOA) - Dopo aver saltato le prime due partite di campionato, Saponara seppur non al 100% sembra pronto a tornare disponibile per il match di domenica contro l'Atalanta. Con ogni probabilità sarà convocato da Andreazzoli.

AREK MILIK (NAPOLI) - Ha già saltato le prime due uscite di campionato ma, con ogni probabilità, l'attaccante del Napoli salterà anche la sfida in programma contro la Sampdoria per la terza giornata e soprattutto il big match di Champions League contro il Liverpool. Il rientro è quindi previsto per il 22 settembre in Lecce-Napoli.

CENGIZ UNDER (ROMA) - Una delle notizie peggiori arrivate per i fantallenatori durante la sosta è quella relativa all'infortunio dell'esterno della Roma. Impegnato in allenamento con la Nazionale turca, Under ha rimediato una lesione al bicipite femorale della coscia che lo costringerà ad almeno un cinque settimane di stop. Salterà cinque partite di campionato e due di Europa League.

DIEGO PEROTTI (ROMA) - La lesione al retto femorale che ha fermato l'argentino proprio a poche ore dal via della stagione, lo terrà lontano dai campi per circa un altro mese e mezzo. Probabilmente Perotti si rivedrà in campo per la sfida contro il Napoli, in programma il 2 novembre. Salterà altre sette gare di campionato.

DAVIDE ZAPPACOSTA (ROMA) - La lesione al soleo che gli ha impedito di giocare il primo derby di Roma, costringerà Zappacosta ad assistere da spettatore anche alle prossime quattro gare di campionato della Roma (contro Sassuolo, Bologna, Atalanta e Lecce). Possibile, ma non certo, il suo rientro in vista della sfida interna contro il Cagliari, in programma il 6 ottobre.

LEONARDO SPINAZZOLA (ROMA) - Il suo campionato non è ancora iniziato ma, recuperato dal problema al bicipite femorale, il laterale arrivato alla Roma dalla Juve potrebbe figurare nell'elenco dei convocati di Fonseca già in vista della sfida di domenica contro il Sassuolo.

GONZALO MARONI (SAMPDORIA) - Infortunatosi alla caviglia durante il match di Coppa Italia contro il Crotone, Gonzalo Maroni non è ancora pronto ed è molto probabile che sia costretto a saltare anche la terza giornata di campionato che vedrà la Sampdoria opposta al Napoli. Possibile il recupero in vista del quarto turno, quando al Ferraris arriverà il Torino.

ROGERIO (SASSUOLO) - Operato al menisco dopo l'infortunio rimediato nel corso della prima giornata, il terzino brasiliano starà fermo ai box per almeno 40 giorni. Salterà verosimilmente altre 7 o 8 partite di campionato, tornando a disposizione per il 10° turno (Sassuolo-Fiorentina, in programma mercoledì 30 ottobre) o più facilmente per la trasferta di Lecce in programma nel weekend successivo.

NICOLAS N'KOULOU (TORINO) - Situazione in fase di stallo: il giocatore si allena da solo, il Torino attende le sue scuse per reintegrarlo. Scuse che per il momento non sono ancora arrivate. Difficile ipotizzare il camerunense in campo nel prossimo match contro il Lecce.