Immobile ko: difficilissimo un recupero per l'ultima con l'Inter

Commenti()
Stagione virtualmente finita per Ciro Immobile. Se confermato l’infortunio al bicipite destro, salvo miracoli non ci sarà nelle ultime tre gare.

Prima l’Atalanta, poi il Crotone ed infine l’Inter. Alla Lazio ‘basteranno’ sei punti nelle ultime tre partite di campionato per assicurarsi l’accesso alla prossima Champions League. La compagine biancoceleste infatti, dopo la recente vittoria ottenuta in casa del Torino, ha portato a quattro le lunghezze proprio sulla squadra di Spalletti attualmente quinta in classifica.

Un’impresa non certamente impossibile per i ragazzi di Simone Inzaghi, vista la grande solidità mostrata nell’arco di tutto il campionato, i capitolini però, dovranno riuscire a farcela senza contare sulle reti del loro bomber principe: Ciro Immobile.

Nel corso dell’ultima sfida contro i granata, l’attaccante laziale ha riportato un infortunio muscolare che l’ha costretto a lasciare il campo dopo appena 15’ e che soprattutto potrebbe aver messo fine alla sua stagione.

Secondo quanto riportato da Sky infatti, nonostante nel corso delle prossime ore saranno effettuati nuovi esami strumentali per chiarire meglio qual è l’entità del problema, Immobile avrebbe riportato una lesione di primo grado al bicipite femorale della coscia destra.

Se confermato, tale infortunio prevede uno stop di almeno 20 giorni il che vuol dire che certamente salterà le sfide contro Atalanta e Crotone e che, salvo un recupero miracoloso, non dovrebbe farcela a recuperare nemmeno per quello che potenzialmente potrebbe essere uno scontro diretto fondamentale per la qualificazione al massimo torneo continentale con l’Inter.

Intanto lo stesso Immobile ha voluto ringraziare su 'Instagram' tutti i tifosi per i messaggi ricevuti: "Grazie veramente di cuore per i numerosi messaggi che mi state mandando, il vostro affetto mi fa enormamente piacere. Forza Lazio".

Chiudi