Il VAR approda in Spagna: dalla prossima stagione nella Liga spagnola

Commenti()
Getty Images
Dopo Italia e Germania la moviola in campo si appresta ad approdare anche in Spagna: nel 2018-19 sarà introdotta nella Liga.

Il VAR (Video Assistant Replay) continua ad espandersi. Dopo Italia, Germania, Portogallo, Australia e i Mondiali di Russia 2018, la cosiddetta 'moviola in campo' è pronta a sbarcare in Spagna a partire dalla prossima stagione.

A dare l'annuncio ufficiale dell'introduzione del supporto tecnologico alla Commissione tecnica arbitrale della Federcalcio spagnola è stato il presidente di quest'ultima, Sanchez Arminio.

Arminio ha spiegato che il VAR farà il suo debutto nella Liga spagnola a partire dalla stagione 2018-19, mentre l'approdo nella Segunda Divisiòn sarà rinviato di un altro anno.

La sperimentazione comunque inizierà già quest'anno: il VAR sarà testato in particolare nella sfida di Coppa del Re fra Atletico Madrid ed Elche. "Bisogna migliorare gli arbitraggi spagnoli. - ha spiegato il presidente della Federcalcio spagnola, Javier Tebas - Non perché la qualità attuale non sia alta, ma perché si deve sempre migliorare. Se tutto andrà bene vedremo il VAR nel prossimo campionato".

Chiudi