Il Tianjin Quanjian cerca disperatamente una punta: maxi offerta per Bacca

Commenti()
Getty Images
Il Tianjin di Fabio Cannavaro ha messo Carlos Bacca nel suo mirino. Per il colombiano del Milan sono pronti 12 milioni di euro a stagione.

Protagonista sin qui di una stagione non propriamente all’altezza delle aspettative, Carlos Bacca nei prossimi giorni potrebbe tornare ad attirare su di se le luci della ribalta.

Extra Time - Veronica Ciardi, la musa di Bernardeschi

Come noto infatti, in Cina la sessione di calciomercato non è ancora chiusa e, secondo quanto riportato da Sky, l’attaccante del Milan è finito nel mirino del Tianjin Quanjian.

Il club di Fabio Cannavaro, da mesi è alla ricerca di un centravanti e, dopo aver trovato la strada sbarrata per Nikola Kalinic della Fiorentina, nelle ultime ore ha messo nel suo mirino il bomber colombiano.

Il Tianjin, pur di convincere Bacca ad accettare il trasferimento in Cina, avrebbe messo sul piatto qualcosa come 12 milioni di euro a stagione. Si tratta di un’offerta chiaramente straordinaria ma al momento non è stata ancora intavolata alcuna trattativa con il Milan (nel caso la valutazione dell'ex Siviglia si aggirerebbe sui 30 milioni).

Il club cinese, in pratica, prima di contattare i rossoneri, starebbe cercando di capire quali sono i margini di manovra con il giocatore. Lo stesso Bacca, al momento, sarebbe poco propenso al trasferimento, il calciomercato in Cina però chiuderà solo il 28 febbraio e quindi non è da escludere che nei prossimi giorni l’assalto possa andare avanti e che si possano registrare novità clamorose.

 

Chiudi