Il super tifoso Viggo Mortensen: agli Oscar con lo stemma del San Lorenzo

Commenti()
Captura TV
Viggo Mortensen, nel corso della notte degli Oscar, ancora una volta ha manifestato il suo amore per il San Lorenzo.

La squadra del cuore prima di tutto, anche se sei alla notte degli Oscar e sei uno dei candidati al riconoscimento di miglior attore protagonista.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Chiedere per conferma a Viggo Mortensen che, in quello che è stato uno dei giorni più importanti della sua carriera, ha voluto portare sul cuore lo stemma del suo amato San Lorenzo.

L'articolo prosegue qui sotto

L’attore statunitense di origini danesi, straordinario interprete di Green Book, poco prima della premiazione, nel corso di un’intervista all’emittente TNT sul Red Carpet, prima ha annunciato che non avrebbe fatto alcun riferimento alla sua squadra del cuore (“Gli attori a volte deludono. Oggi sono molto discreto”), poi a sorpresa ha aperto la sua giacca ed ha mostrato il logo del San Lorenzo cucito sul suo gilet, gesto che ha in seguito ripetuto sul palco.

L’amore di Viggo Mortensen per il Ciclón ha radici molto profonde. L’attore infatti, da bambino ha vissuto con la sua famiglia in vari paesi, compresa l’Argentina e qui, oltre a frequentare le scuole elementari e ad imparare perfettamente lo spagnolo, ha scoperto anche la passione per il calcio.

Per la cronaca, Viggo Mortensen non ha vinto l’Oscar (ad aggiudicarselo è stato Rami Malek per la sua interpretazione in Bohemian Rapsody), ma si è potuto in qualche modo consolare con un Tweet del ‘suo’ San Lorenzo.

Chiudi