Il segreto di Muntari: "Dopo il calcio mi vedo meccanico"

Commenti()
Getty
Sulley Muntari svela la sua curiosa ambizione alla 'Gazzetta dello Sport': "Gioco altri 6-7 anni, poi lascio il calcio. Mi vedo meccanico".

Il futuro di Sulley Muntari? In officina. Il centrocampista del Pescara svela la sua curiosa ambizione, quella da coltivare una volta appesi gli scarpini al chiodo.

Alla 'Gazzetta dello Sport', il ghanese si confessa: "Non bevo e non fumo, quindi gioco ancora 6-­7 anni e poi mi tolgo del tutto dal calcio. Non mi immagino né allenatore né dirigente".

E quindi? "Ho un paio di concessionarie auto, ma sapete come mi vedo? Meccanico, di quelli con le mani sporche di grasso, a smanettare sotto le macchine".

Tornando al presente, infine, il destino calcistico di Muntari pare già scritto: "Ora però pensiamo a salvarci. Poi mi scadrà il contratto e sarà difficile che resti a Pescara. La mia famiglia è a Milano, mio figlio ha 18 mesi e io voglio vederlo tutti i giorni".

Prossimo articolo:
Non c'è pace per Jovetic: torna dopo tre mesi e va subito ko
Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, offerto Trincao: operazione da 15 milioni
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
De Vrij a DAZN: "Spalletti mi ha voluto all'Inter, Icardi è sereno"
Prossimo articolo:
Il rimpianto Azzurro di Ventura: "La Nazionale una scelta sbagliata"
Chiudi