Il Real Madrid è il Real Madrid, Bale però svela: "Il massimo dell'onore è rappresentare il Galles"

Commenti()
Getty Images
Gareth Bale lancia la sfida al Belgio: "La pressione è tutta su di loro, non certo sulle nostre spalle".

E' uno dei migliori giocatori del pianeta ed ora, dopo essersi guadagnato uno storico trionfo in Champions League con il Real Madrid, punta ad un tra guardo in qualche modo altrettanto importante: portare il suo Galles ad Euro 2016.

Gareth Bale crede molto nelle potenzialità della sua Nazionale e, intervistato dalla BBC, ha spiegato: "Adesso ci prepariamo a sfidare il Belgio, ma so che la pressione domenica non sarà sulle nostre spalle bensì sulle loro visto che sono la quarta Nazionale nel ranking mondiale. Sappiamo che sarà dura ma anche che l'ultima volta che li abbiamo affrontati abbiamo ottenuto un bel risultato fuori casa, siamo pronti".

L'articolo prosegue qui sotto

Il Galles è primo nel Gruppo B di qualificazione ad Euro 2016 in virtù di due vittorie ed un pareggio totalizzati in tre partite: "L'atmosfera nello spogliatoio è ottima, ci conosciamo bene perchè giochiamo insieme da cinque o sei anni. E' stato importante vincere con Cipro e Andorra".

Bale gioca per il club più importante al mondo ma la soddisfazione di vestire la maglia del Galles è ancora più grande: "Mi piace giocare con la Nazionale, per me rappresentare il mio paese è il più grande degli onori".

Clicca qui per giocare al Fantasy Football delle Qualificazioni UEFA Euro 2016!

Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Genoa, Facundo Ferreyra al posto di Piatek
Prossimo articolo:
Cagliari-Empoli: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Udinese, Okaka segna e sogna: "Nazionale? Non mi sento inferiore a nessuno"
Prossimo articolo:
Bonucci, Barzagli e Chiellini a 'C'è Posta per Te': il muro della Juventus si commuove in tv
Prossimo articolo:
DIRETTA: Napoli-Lazio LIVE - dove vederla in tv e streaming
Chiudi