Il 'nuovo' Higuain: non segna, ma Allegri e Buffon lo portano a esempio

Commenti()
Il 'Pipita' segna meno ma lotta e si sacrifica per i compagni, ma tecnico e capitano lo applaudono dopo la prova di Udine: "È stato esemplare".

Nonostante la larga vittoria della Juventus per 6-2 contro l'Udinese, Gonzalo Higuain non è riuscito a trovare il goal nemmeno contro i friulani, e ora la sua astinenza dura dallo scorso primo ottobre, quando fece goal all'Atalanta. In tutto fanno appena 3 goal in 9 gare di campionato per il bomber argentino, abituato a ben altre medie realizzative, ma che sta sempre più rendendosi prezioso per i bianconeri con il lavoro che svolge per la squadra.

Per questo, anche dopo la gara con l'Udinese, il tecnico bianconero Massimiliano Allegri e il capitano Gianluigi Buffon non hanno mancato di elogiare il 'nuovo' Higuain"Gonzalo ha lavorato molto bene durante la sosta, - ha sottolineato l'allenatore livornese - è entrato in campo con gli stimoli giusti e ha fatto una prestazione straordinaria. Sono sicuro che presto tornerà al goal".

E applausi per l'argentino arrivano anche dall'esperto portiere: "Mi è piaciuto l’atteggiamento di Higuain, - ha detto Buffon - il suo senso di sacrificio in un momento delicato: incarna lo spirito Juve. È stato esemplare, ho detto ad Allegri che deve far vedere la sua prova alla squadra 24 ore al giorno per una settimana".

Per Higuain un attestato di stima importante in un momento in cui le cose sotto il profilo realizzativo non vanno benissimo. A Udine il goal non è arrivato, ma il Pipita ha svolto un grande lavoro per la squadra, colpito un palo nel primo tempo e fornito un assist per la terza rete di Khedira.

Prossimo articolo:
Serie A 2018/19: le partite trasmesse da DAZN, palinsesto, date e orari
Prossimo articolo:
Chelsea-Tottenham: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Aereo scomparso, riprese le ricerche di Emiliano Sala
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Arsenal-Manchester United: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Chiudi