Il Napoli sorride, Milik recupera a tempo di record: in gruppo a Natale?

Commenti()
Il recupero di Milik dopo l'operazione al crociato procede meglio del previsto, l'attaccante potrebbe rientrare in gruppo già a Natale.

Finalmente un sorriso per Arek Milik. Lo sfortunatissimo attaccante del Napoli, infatti, sta recuperando velocemente dalla rottura del crociato destro subita qualche settimana fa.

La visita a Villa Stuart di venerdì è stata superata con successo da Milik, come confermato dal Prof.Mariani a 'Sky Sport': "Milik sta meglio dopo un mese rispetto all'anno scorso un mese dopo l'infortunio all'altro ginocchio.

Ha recuperato bene a livello muscolare, sta recuperando bene rispetto ai tempi a cui ci ha abituato De Nicola. Ora inizierà un lavoro più specifico, prevedo un felice ritorno all'attività sportiva".

Ritorno che, secondo 'La Gazzetta dello Sport', potrebbe addirittura avvenire prima della fine dell'anno dato che Milik punta al rientro in gruppo nel periodo di Natale.

Per stabilire una tabella più precisa comunque bisognerà attendere altri 30 giorni, quando Milik si sottoporrà a una nuova visita per capire quando e come tornare in campo.

In tutto questo resta ovviamente in piedi l'ipotesi lanciata qualche settimana fa dal presidente De Laurentiis circa un possibile prestito al Chievo, dove Milik potrebbe ritrovare la migliore condizione senza fretta.

Prestito che peraltro rappresenterebbe anche un parziale 'risarcimento' per l'anticipo dell'acquisto di Inglese, destinato quasi certamente a trasferirsi dal Chievo a Napoli già a gennaio.

Chiudi