Il Napoli ha alzato il muro: Koulibaly-Albiol imbattuti da 19 partite

Commenti()
Getty Images
Il Napoli va a vele spiegate: merito anche dei miglioramenti della coppia centrale composta da Koulibaly ed Albiol.

Il Napoli primo in classifica insieme alla Juventus non è solo Dries Mertens. Ad avere un rendimento al di sopra della media è anche la coppia centrale formata da Koulibaly e Raul Albiol.

Delle 5 partite disputate fin qui in campionato i due ne hanno giocate insieme tre e mezzo (Albiol ha saltato la prima di campionato e a Bologna è entrato solo al 43’ al posto di Chiriches) e nel corso di questi 235 minuti hanno dato una sensazione di solidità e di feeling maggiore rispetto alla scorsa stagione, quando qualche incertezza di troppo costrinse la squadra di Sarri a lasciare qualche punto per strada, poi decisivo per dire addio ai sogni di gloria ed anche al secondo posto.

Tracciando una lunga linea tra lo scorso campionato e quello attuale, la coppia centrale azzurra non conosce sconfitte da 19 partite. Chiaro che ci sia comunque ancora qualcosa da migliorare, come dimostra il goal subito mercoledì scorso contro la Lazio (Sarri si è lamentato per la poca prontezza di Koulibaly in occasione del goal di De Vrij), ma l'aver subito solamente 3 goal in 5 partite (solamente l'Inter di Spalletti ha fatto meglio) è la traduzione numerica di come le cose stiano andando per il verso giusto.

E' se da un lato è vero che i campionato si possono vincere anche segnando sempre un goal in più dell'avversario, è altrettanto vero che, storicamente, alla base di uno Scudetto, c'è sempre stata una solida difesa. Ed anche sotto questo punto di vista a Castelvolturno le cose si sono messe sulla retta via...

.

Chiudi