Il momento è arrivato, Dzemaili saluta il Bologna: "Inizio l'avventura in Canada"

Commenti()
Tullio M. Puglia
Si attendeva solo il momento dell'addio e oggi, dopo la gara con l'Empoli, è arrivato: Dzemaili ha salutato il Bologna e andrà ora ai Montreal Impact.

Per Blerim Dzemaili è arrivato il momento dell'addio al Bologna: il nazionale svizzero, infatti, andrà a vestire la maglia del Montreal Impact, nella Major League. Rimasto ai box nelle ultime due gare, per suqalifica prima e problemi fisici poi, dopo la gara con l'Empoli il centrocampista rossoblù ha voluto salutare società e tifosi attraverso delle dichiarazioni pubblicate sul sito ufficiale del club.

"Per me sta per iniziare una nuova avventura - ha affermato Dzemaili - Io sono molto contento di aver vissuto un anno speciale a Bologna, mi sono sentito veramente in famiglia come solo a Napoli mi era capitato in passato. Devo ringraziarvi tutti, città, tifosi, staff tecnico, compagni e tutto il Bologna per quanto mi avete dato".

Dzemaili è soddisfatto della stagione passata in rossoblù... "Questa stagione mi ha regalato tante gioie ed emozioni - ha proseguito il calciatore - ho dato tutto me stesso per questa maglia ed era il minimo che potessi fare per tutti voi. Il periodo più importante di questa stagione, la svolta, è stata la gara di Crotone, quando ci siamo staccati nettamente da chi lottava per non retrocedere".

Il centrocampista spiega poi i motivi per cui lascia Bologna... "La scelta di andare in Canada è stata mia - ha spiegato Dzemaili - Ne avevo parlato insieme al Presidente, ed è una scelta di vita per me, sono veramente contento. Sarà un nuovo inizio in un calcio diverso col quale voglio misurarmi, e magari nel tempo portare gli Impact a vincere la MLS. L'accordo, fin dall'inizio, era di scegliere strada facendo quando trasferirmi a Montreal".

Chiudi