Notizie Risultati Live
CONMEBOL Libertadores

Il Lanus perde la Libertadores, Gomez si sente in colpa: "Mio l'errore, penso al ritiro"

17:52 CET 30/11/17
José Luis Gomez, Lanus, 03162017
Il terzino del Lanus Gomez si sente in colpa per la sconfitta in finale di Libertadores col Gremio, tanto da pensare a lasciare il calcio a 24 anni.

E' stato il Gremio a vincere la Copa Libertadores 2017 , battendo per 2-1 in finale il Lanus . Il club argentino deve pertanto rimandare il suo momento di gloria nella competizione sudamericana, dopo essere arrivato per la prima volta a giocare la finale. La sconfitta è stata un brutto colpo per tutti in casa granata, ma nessuno ha il morale sotto i tacchi come José Luis Gomez .

" Sono ferito, mi sento male - ha commentato dopo la partita Gomez - Sono errori che non dobbiamo commettere, soprattutto in gare del genere. Per questo motivo sto pensando di lasciare il calcio, anche se ho solo 24 anni. Ci penserò su, perché mi sento terribilmente in colpa. La nostra gente meritava di essere campione, ma per colpa mia non è stato possibile ".

Il terzino del Lanus è stato l'autore dell'errore che è costato il primo goal del Gremio: una sua palla banalmente persa a centrocampo ha dato il là all'azione che ha portato al goal dell'1-0 Fernandinho. Un errore che il giovane calciatore argentino proprio non si perdona e che potrebbe portarlo a una decisione che sarebbe clamorosa.

E' una grande sofferenza morale quella che sta provando in queste ore Gomez, il quale sente tutto su di sé il peso di un sogno che non si è concretizzato.