Notizie Risultati Live
Conference National

Il calcio piange Justin Edinburgh: il tecnico del Leyton Orient muore a 49 anni

20:42 CEST 08/06/19
Justin Edinburgh Leyton Orient
E’ venuto a mancare a 49 anni Justin Edinburgh tecnico del Leyton Orient e leggenda del Tottenham. Fatale un arresto cardiaco.

Il mondo del calcio piange e non solo piange Justin Edinburgh, leggenda del Tottenham e tecnico del Leyton Orient che è venuto a mancare nella giornata di sabato a soli 49 anni.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

Edinburgh era stato ricoverato lunedì a seguito di un arresto cardiaco subito subito dopo il suo ritorno da Madrid dove si era recato per assistere alla finale di Champions League e le sue condizioni purtroppo si sono aggravate nel corso degli ultimi giorni.

Ad annunciare la sua morte è stato il Leyton Orient attraverso un comunicato apparso sul suo sito ufficiale.

“E’ con profonda ed estrema tristezza che il Leyton Orient comunica che il suo manager Justin Edinburgh è venuto a mancare.

Justin ha subito un arresto cardiaco lunedì e si è spento nella giornata di sabato”.

Il presidente del club inglese, Nigel Travis, ha affidato ad una nota il suo dolore.

“Siamo completamente distrutti da questa tragedia. Tutti i nostri pensieri ed il nostro amore sono per la famiglia di Edinburgh e dai messaggi che sono arrivati al Club negli ultimi giorni sappiamo che questo sentimento è condiviso dal mondo del calcio.

Justin ha portato enorme successo al Leyton Orient, soprattutto è stato un uomo meraviglioso, un ispiratore e la sua eredità resterà per sempre con noi. Tutti i nostri pensieri sono per la moglie di Justin Kerri e per i loro figli Charlie e Cydnie in questo momento”.

Approdato sulla panchina del Leyton Orient nel novembre del 2017, aveva guidato la squadra alla conquista della promozione in Football League.

Da calciatore aveva militato dal 1990 al 2000 nel Tottenham diventando, con le sue 215 presenze, una delle grandi bandiere del club.