Il calciatore più ricco al mondo? È Faiq Bolkiah, nipote del sultano del Brunei

Commenti()
GOAL VN
Faiq Bolkiah, giovane del Leicester, è il calciatore più ricco al mondo: possiede un patrimonio sterminato, in quanto nipote del sultano del Brunei.

Né Messi, né Ronaldo, né Neymar: il calciatore più ricco al mondo è un giovane talento diciannovenne del Leicester City, Faiq Bolkiah, nipote di Hassanal Bolkiah, il Sultano del Brunei, il cui patrimonio ammonta a 17 miliardi di euro.

Se quello dello zio è sconfinato, anche il patrimonio di Jefri, papà di Faiq, è considerevole: secondo quanto riporta 'La Gazzetta dello Sport', sembra che Bolkiah Senior arrivi a spendere quasi 40 milioni di euro al mese tra orologi, penne d’oro e automobili, e che il padre della giovane promessa delle Foxes possieda ben 2.300 fuoriserie tra Bentley, Ferrari e Rolls-Royce, e che per il suo cinquantesimo compleanno pagò addirittura 14 milioni per un concerto privato di Michael Jackson.

Faiq Bolkiah

Cifre esorbitanti, che permettono a Bolkiah Jr. di piazzarsi al primo posto fra i giocatori più ricchi al mondo. Dopo aver mosso i primi passi da calciatore nell'AFC Newbury, è stato il Chelsea il primo club a offrire al ragazzo un contratto professionistico, ma Bolkiah lo ha poi rescisso nel 2015 per trasferirsi alle Foxes. Attualmente gioca da esterno offensivo con le Giovanili del Leicester, ma si augura di poter approdare in Prima squadra.

"Gioco a calcio fin da quando sono bambino, - ha dichiarato di recente, come riporta il 'Mirror' - mi è sempre piaciuto andare in campo e avere il pallone fra i piedi. I miei genitori mi hanno sempre sostenuto, ma mi hanno preparato con fermezza, sia fisicamente che psicologicamente e oggi sono i miei modelli di riferimento. Hanno sempre appoggiato questa mia passione e mi hanno aiutato a realizzare il sogno di diventare calciatore".

Pur essendo nato a Los Angeles il 9 maggio 1998, Bolkiah ha optato per la Nazionale del Brunei, con cui già gioca e ha collezionato 9 presenze e 1 goal.

Chiudi