Notizie Risultati
Calciomercato

Il Cagliari si tiene stretto Barella: ufficiale il rinnovo fino al 2022

14:01 CET 03/01/18
Nicolò Barella Torino Cagliari
Nicolò Barella ha rinnovato fino al 2022 il contratto che lo lega al Cagliari: “Amo questa maglia, non potevo chiedere altro”.

E’ considerato uno dei migliori talenti sfornato negli ultimi anni dal calcio italiano e non è un caso che tutti i più importanti club italiani abbiano già segnato da tempo il suo nomi sui propri taccuini.

Nicolò Barella è uno di quei gioielli che fa gola a molti, il suo presente però è al Cagliari. Il club sardo infatti, attraverso un comunicato apparso sul proprio sito ufficiale, ha annunciato di aver trovato con il suo talento un accordo per il prolungamento del contratto fino al 2022:

Il Cagliari Calcio è lieto di annunciare il rinnovo contrattuale di Nicolò Barella. Il giovane centrocampista, classe 1997, ha firmato sino al 2022.

Cagliaritano, prodotto del vivaio rossoblù, Barella fa il suo esordio in Serie A all’età di 18 anni, in occasione di Cagliari-Parma (4-0). Dopo aver dato il suo contributo alla pronta risalita del Cagliari nella massima serie, rientrato dal prestito al Como, nella stagione 2016-17 mette in mostra qualità, personalità e continuità di rendimento, caratteristiche che fanno di lui uno dei giovani più interessanti nel panorama nazionale. A soli 20 anni Barella ha già collezionato 98 presenze con la maglia rossoblù, 57 con la prima squadra e 41 in Primavera. In questa stagione è arrivato anche il gol: già 2 le reti messe a segno in campionato.

È dell’ottobre scorso la prima convocazione nella Nazionale maggiore, dopo aver militato in tutte le rappresentative azzurre giovanili, collezionando sinora ben 49 presenze. Con l’U20 vanta peraltro il secondo posto ai campionati Europei di Germania nel 2016, il terzo ai Mondiali in Corea del Sud nel 2017.

Barella e il Cagliari, un rapporto che si rafforza.

Complimenti, Nicolò! Avanti così!”.

Barella, che ha annunciato il suo rinnovo nel corso di una diretta con i tifosi rossoblù su Facebook, non ha nascosto al sua soddisfazione: “Amo questa maglia. Ringrazio la società, il presidente ed il direttore generale per questo rinnovo, sono felicissimo. Vuol dire che sto facendo bene e la cosa non può non farmi piacere. Ho rinnovato con la squadra della mia città, quella nella quale sono cresciuto, non potevo chiedere altro”.