Raggiunta e superata quota 1000 goal: Serie A 2016/2017 da record

Commenti()
Getty Images
Raggiunta e superata quota 1000 marcature nel campionato di Serie A 2016/2017: il record di sempre sono i 1265 goal del 1949/1950.

Non gioca molto, vista la presenza di Defrel, Berardi, Matri e Politano, ma Pietro Iemmello rimarrà comunque nella storia del campionato di Serie A 2016/2017. L'ex attaccante del Foggia, infatti, ha messo a segno la rete numero 1000 del campionato, una cifra record raggiunta già alla 35esima giornata.

Nel 2014/2015 il conto finale fu di 1024, che verranno sicuramente superati nei prossimi ed ultimi tre turni dell'attuale torneo di Serie A. Si segna di più in generale, segnano di più i grandi bomber, basti pensare che ben sei giocatori hanno raggiunto le venti marcature, obiettivo di ogni grande cannoniere.

Raggiunta e superata quota 1000 in questo campionato, è quasi impossibile che nei turni 36, 37 e 38, si raggiunga l'assurda cifra di goal fatta registrare nel 1949/1950, ovvero la più prolifica nella storia del calcio italiano: allora vennero segnate addirittura 1265 reti.

Nel 1950 due squadre (Juvenuts e Milan), delle venti partecipanti, superarono quota 100 goal, mentre una terza, l'Inter, si fermò a 99. Quella fu una stagione praticamente irripetibile in termini di goal, alla quale la stagione 2016/2017, con le dovute proporzioni, può comunque avvicinarsi.

L'articolo prosegue qui sotto

La scorsa stagione Juventus, Roma, Napoli e compagnia non riuscirono a raggiungere i 1000 goal, fermandosi a 979, ovvero 2,58 marcature ad incontro. Il 2016/2017, attualmente a 1003 con 2,87 per gara, vola spedito verso le 1110, un numero grandioso.

Per molti tali numeri relativi ai goal segnati nella Serie A 2016/2017 sono indice di mediocrità generale del campionato italiano, ma fino a qualche annata fa si parlava nel senso opposto, di mediocrità per le poche reti messe a segno durante l'arco della stagione. Questione di punti di vista.

 

Chiudi