Ibrahimovic-Manchester, la storia continua: in agenda il rinnovo del contratto

Commenti()
Getty Images
Il contratto in scadenza che lega Ibrahimovic al Manchester United verrà certamente prolungato: l'attaccante continua a fare la differenza in campo.

Zlatan Ibrahimovic non perde mai l'occasione di far parlare di sé. L'attaccante continua ad aggiornare il proprio palmares di successi ed a beneficiarne è anche il Manchester United, che non può che approfittare delle gesta del suo fuoriclasse.

A ben 35 anni di età, lo svedese non dà segni di cedimento, come si evince chiaramente dai numeri stagionali. In quest'ultima annata, infatti, è entrato nel tabellino dei marcatori per ben 26 volte, tenendo conto di tutte le competizioni.

Proprio questa sua capacità di fare ancora la differenza sta spingendo la dirigenza dei 'Red Devils' a fare di tutto per trattenerlo anche in vista della prossima stagione. Opzione che Ibrahimovic non sembra affatto disdegnare.

Il contratto che lega Ibra al Manchester United scadrà a giugno, ma c'è da scommettere che verrà presto rinnovato per almeno un'altra stagione. D'altra parte lo svedese vuole senz'altro aggiudicarsi uno dei pochi trofei ancora non vinti, la Premier League. E lo United farà di tutto per accontentarlo.

Prossimo articolo:
Galaxy, Ibrahimovic si rilancia: "In 10 minuti ho mostrato al mondo cosa so fare"
Prossimo articolo:
Calciomercato Genoa, ufficiale l'arrivo di Pezzella dall'Udinese
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Real Madrid, mani su Militao
Prossimo articolo:
Calciomercato Atalanta, Palomino ancora escluso: Boca Juniors sempre alla finestra
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, il Bordeaux ha l'accordo con Bellanova
Chiudi