Bayern Monaco, Heinckes è il presente, Low il futuro: "Tutto è possibile"

Joachim Low Timo Werner Germany 04092017
Getty
Il Bayern Monaco, che ha appena ingaggiato Heynckes, ha intenzione di strappare Joachim Low alla nazionale tedesca: "Nel calcio tutto è possibile".

Il Bayern Monaco ha scelto Jupp Heynckes come sostituto di Carlo Ancelotti fino al termine della stagione 2017-2018. Ma è chiaro che la dirigenza bavarese stia già lavorando per trovare la prossima estate un condottiero di lungo corso.

Secondo quanto riportato dall'edizione odierna della Bild am Sonntag tra i principali candidati c'è l'attuale commissario tecnico della nazionale teutonica Joachim Low. Nonostante un contratto con la federazione in scadenza nel giugno del 2020, Low potrebbe comunque liberarsi a partire dall'estate del 2018 (post-mondiale) grazie ad una clausola inserita nell'accordo.

Un commento a queste voci è arrivato dal direttore sportivo della federazione Oliver Bierhoff: "Nel calcio tutto è possibile, non si può escludere nulla. Di sicuro Joachim per le sue qualità è un allenatore in grado di poter guidare qualunque squadra. Quindi non mi sorprendono eventuali interessamenti. Il suo contratto ha scadenza nel giugno del 2020, dovesse arrivare il Bayern verrà comunque bloccato".

Chiudi