Hamsik non teme il Real Madrid: “Queste partite in casa il Napoli non le sbaglia”

Commenti()
Marek Hamsik presenta il secondo round degli ottavi di Champions tra Napoli e Real Madrid: "L'urlo Champions si sentirà fino a Torino".

Sarà 'remuntada'? Provare per capirlo. Napoli chiamato a ribaltare l'1-3 subito sul campo del Real Madrid , in un ottavo di ritorno su cui si accenderanno i riflettori dello stadio 'San Paolo'.

Napoli-Real Madrid, le probabili formazioni

Questo il pensiero di Marek Hamsik, intervenuto in conferenza stampa da Castelvolturno: "Non siamo una squadra che sa gestire. Dobbiamo andare in campo e attaccare, stando attendi dietro. Siamo sotto di due goal e dobbiamo segnare, non ho ancora immaginato la serata, ma queste grandi partite in casa il Napoli non le sbaglia mai".

"Loro sono molto pericolosi avanti, sono fortissimi tecnicamente. Dobbiamo stare attenti, ma abbiamo le nostre certezze. Si è visto anche all'andata che possiamo far male al Real", continua il centrocampista slovacco.

Nessun timore in campo per il Napoli, parola del capitano: "E' un grande evento, ma questo non ci deve mettere pressione, solo carica. Dobbiamo godercela perchè giochiamo contro la squadra che ha più trofei al mondo. Sarà una grande serata. L'urlo Champions si sentirà fino a Torino, possiamo ribaltare il risultato, vogliamo passare il turno".

Hamsik sottolinea l'importanza della vittoria ottenuta contro la Roma: "E stata molto importante, ci serviva per la classifica, abbiamo accorciato per il secondo posto. Giocare la Champions è bellissimo e vogliamo tornarci anche il prossimo anno. Una vittoria del genere ti dà maggiore carica sia dal punto mentale che>

Chiudi