Grecia, è finita l'avventura di Ranieri in panchina: c'è Trapattoni all'orizzonte

Commenti()
Manca soltanto l'ufficialità per l'esonero di Claudio Ranieri da Ct della Grecia: il suo posto potrebbe essere preso da un altro tecnico italiano, Giovanni Trapattoni.

Dopo la quarta sconfitta in cinque partite, subita per giunta contro il materasso Far Oer, l'avventura di Claudio Ranieri sulla panchina della Grecia è giunta di fatto al capolinea. Manca soltanto l'ufficialità ma questa mattina l'ex allenatore della Roma ha incontrato il presidente della Federcalcio greca, George Sarris, ed è stata definita la fine del rapporto professionale.

La Federcalcio ellenica ha spiegato che "l'incontro si è svolto in un buon clima. Ma non c'era altra opzione che rescindere il contratto", confermando quindi la fine del rapporto con il tecnico italiano.

Il Ct ellenico aveva così commentato la clamorosa sconfitta subita venerdì sera: "Non ho paroler per quello che è successo, posso solo dire che le Far Oer hanno meritato la vittoria. Abbiamo sbagliato a pensare che il nostro girone fosse semplice. Adesso dobbiamo solo lavorare. Sono il primo responsabile, ma non mi aspettavo la sconfitta in questo caso perchè molti giocatori avevano finalmente recuperato la giusta condizione fisica".

I giornali ellenici non hanno avuto pietà. Fos ha titolato "Vergogna nazionale: tre gare in casa e tre sconfitte, il Titanic degli anni Duemila", Sport Day di "Morte del calcio". Dopo il ko di ieri si era espressa anche la Federazione, in particolar modo lo stesso presidente Sarris: "Mi prendo la responsabilità della scelta dell'allenatore. - aveva detto - Vedremo in queste ore che tipo di decisione prendere, ma dobbiamo evitare in futuro altre sconfitte assurde come quella appena subita".

Secondo Kicker il successore di Ranieri potrebbe essere un altro tecnico italiano, ossia Giovanni Trapattoni. Pare che il Trap, contattato nelle ore successive al match perso da Manolas e compagni, abbia già dato la propria disponibilità di massima. "Il successore di Ranieri? C'è tutto il tempo necessario", ha dichiarato Sarris al termine dell'incontro di oggi con l'ex allenatore della Roma.

L'articolo prosegue qui sotto

Martedì per l'impegno amichevole contro la Serbia, in panchina ci sarà ancora Ranieri, alla sua ultima da Ct. Successivamente verrà ufficializzato l'esonero e nominato il suo successore.

Clicca qui per giocare al Fantasy Football delle Qualificazioni UEFA Euro 2016!

 

Get Adobe Flash player

Prossimo articolo:
Lega Pro, Ghirelli contro il Pro Piacenza: "Che vergogna, volevano giocare con sette ragazzini"
Prossimo articolo:
DIRETTA: Genoa-Milan LIVE - probabili formazioni
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Real Madrid, mani su Militao
Prossimo articolo:
Roma, Perotti come Pastore: vola in Spagna per curare il polpaccio
Prossimo articolo:
Genoa-Milan: Favilli e Cutrone al posto di Piatek ed Higuain
Chiudi