Notizie Risultati Live
Qualificazioni per il Campionato europeo

Grecia battuta, Mancini promuove l'Italia: "Ma potevamo fare il quarto"

23:05 CEST 08/06/19
Roberto Mancini Italy
Roberto Mancini commenta la vittoria ottenuta dall’Italia sul campo della Grecia: “Continuiamo a migliorare, positivo non aver subito reti”.

L’Italia si impone per 3-0 sul campo della Grecia ed ottiene un risultato estremamente importante per il suo cammino nelle qualificazioni a Euro 2020.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

In virtù della vittoria ottenuta ad Atene grazie alle reti di Barella, Insigne e Bonucci, la Nazionale Azzurra vola a quota 9 nel Gruppo J conservando la vetta della classifica con tre lunghezze di vantaggio sulla Finlandia.

Roberto Mancini, intervistato dopo il triplice fischio finale ai microfoni della Rai, ha commentato la prestazione dei suoi ragazzi.

“La mia Italia migliore? Non credo, ma è importante vedere che siamo cresciuti. Siamo stati bravi dal 1’, abbiamo condotto bene la partita. Dobbiamo chiederci perché non abbiamo fatto il quarto goal, nel secondo tempo abbiamo gestito un po’ troppo e questa è una cosa da migliorare. Non abbiamo subito reti e questa è una cosa positiva, siamo stati bravi a giocare alti”.

Dopo una Nations League a due velocità, l’Italia ha iniziato benissimo il percorso di qualificazione a Euro 2020.

“Siamo un po’ avanti, l’atteggiamento è quello giusto. Anche la Nations League secondo me non è stata negativa, avremmo potuto anche arrivare in finale”.

Tra i migliori ad Atene c’è certamente da menzionare Lorenzo Insigne.

“Non era facile scegliere per noi. L’avevo visto brillante in questi giorni, ma non è mai facile lasciare fuori Bernadeschi o Quagliarella. Pensavo che potesse essere la scelta giusta”.