Goncalo Guedes, la NxGn del Portogallo rinata lontano da Parigi

Getty/Goal composite
Per Goncalo Guedes al PSG le cose non sono andate bene, ma la sua stella è tornata a brillare durante il prestito al Valencia.

A pensare che il PSG lo aveva acquistato per 30 milioni di euro, il nome di Goncalo Guedes sarebbe sulla bocca di tutti.

Le cose, invece, per il giovane portoghese in Francia non sono andate bene e dopo appena 13 presenze in Ligue 1 in due stagioni, Guedes è finito in prestito.

"Voleva giocare di più, ma a Parigi ci sono tanti grandi giocatori", aveva affermato il papà-agente Rogerio.

Ma alla fine, la cessione si è rivelata una manna dal cielo: il 21enne a Valencia è rinato scatenando l'interesse di varie big europee.

Guedes NXGN ITA

I suoi 5 goal e 9 assist nella Liga sono un bottino impressionante: nessun altro elemento della squadra di Marcelino è riuscito a fare quanto lui.

Solo altri 4 giocatori in campionato hanno fatto meglio di Guedes, compresi Lionel Messi e Luis Suarez che lo rendono in buona compagnia.

Guedes ha completato più dribbling (2,5) rispetto a qualsiasi altro giocatore del Valencia, più degli avversari (81), ha subito più falli di chiunque altro e ha realizzato un'impressionante media di 1,4 passaggi a partita.

Diversi club lo stanno tenendo d'occhio, il Valencia vorrebbe rendere permanente il prestito, ma è difficile che il PSG se ne liberi a costi contenuti.

Data la necessità di cedere per mettersi in regola col fair-play finanziario, si vocifera che i francesi vogliano incassare ben 80 milioni per il lusitano e ciò potrebbe cambiare ogni scenario.

Goncalo Guedes Portugal

Il Valencia ha già rifiutato un'offerta da 40 milioni e, il direttore generale Mateu Alemany, non ha nascosto il desiderio di acquistare Guedes: "Il giocatore vorrebbe restare e lo ha manifestato".

I Mondiali non faranno altro che aumentare il suo valore dopo la convocazione nei 23 del Portogallo, Guedes si unirà a CR7 e soci con l'intenzione di aggiungere un altro trofeo agli Europei vinti 2 anni fa.

L'articolo prosegue qui sotto

Guedes vanta appena 7 presenze in Nazionale, ma giocando con compagni del calibro di Bernardo Silva, Ricardo Quaresma e il milanista Andrè Silva, non vedrà l'ora di lasciare il segno sulla scena mondiale.

E' stato individuato quale erede di Cristiano Ronaldo e, col tempo dalla sua, ciò potrebbe diventare realtà.

Usa subito Goal+ per il tuo dispositivo Samsung: l'ultima app di statistiche per i tifosi che offre dati sulle prestazioni in tempo reale è ora disponibile sul cellulare del momento.

Chiudi