#GoalItalians - A segno Forestieri, Longo e Margiotta

Commenti()
Getty Images
Il punto sugli italiani all'estero: Grifo serve un assist nel pari del Friburgo, Forestieri porta in vantaggio lo Sheffield Wednesday, Longo segna col Girona.

4/12 - MATTEO DARMIAN (MANCHESTER UNITED) - Buona gara sulla fascia per l'ex esterno del Torino: offre ai compagni tanti cross ottimi, duella alla pari con Bolasie. Manchester United beffato nel finale: 1-1.

4/12 - NICOLA LEALI (OLYMPIACOS) - Titolare tra i pali nel 4-0 interno rifilato al Levadiakos.

4/12 - FRANCESCO MARGIOTTA (LOSANNA) - Trova il goal della bandiera contro il Grasshoppers ma non basta. Fanno già 8 centri in stagione.

4/12 - GIUSEPPE ROSSI (CELTA VIGO) - Gioca solo gli ultimi 6' più recupero della sfida esterna col Betis e porta se non altro fortuna, visto che dopo un minuto dal suo ingresso in campo l'ex viola Roncaglia trova il goal del definitivo 3-3.

4/12 - SAMUELE LONGO (GIRONA) - Segna il goal del provvisorio 1-0 nella gara interna con il Levante, battuto poi per 2 a 1. Quinto centro stagionale per l'ex interista.

3/12 - DOMENICO CRISCITO (ZENIT) - Lo Zenit non va oltre lo 0-0 sul difficile campo del Rostov. Per lui soltanto un'ammonizione.

3/12 - NICOLA SANSONE E ROBERTO SORIANO (VILLARREAL) - Contro il Leganes arriva soltanto un pari, i due italiani non trovano il guizzo giusto per far male.

3/12 - ANGELO OBGONNA (WEST HAM) - Gli Hammers vengono travolti in casa nel derby contro l'Arsenal. E' ovviamente anche sua la responsabilità dei cinque goal subiti.

3/12 - PIERLUIGI GOLLINI (ASTON VILLA) - Pomeriggio da dimenticare per l'ex Verona, che subisce due reti ed esce sconfitto con il suo Aston Villa dal campo del Leeds.

3/12 - FERNANDO FORESTIERI (SHEFFIELD WEDNESDAY) - L'ex giocatore di Bari ed Empoli trova il goal del vantaggio per i suoi al minuto 9: un goal fondamentale per la zona playoff della cadetteria inglese. Nel secondo tempo si è poi fatto espellere per un brutto fallo: gara molto nervosa.

3/12 - VINCENZO GRIFO (FRIBURGO) - E' suo l'assist che permette ad Haberer di firmare il vantaggio in casa del Bayer Leverkusen: i padroni di casa troveranno il pari, ma per il giocatore italiano resta una buona prestazione condita da un passaggio decisivo.

 

Chiudi