Goal 50 - Salah nominato terzo miglior giocatore al mondo

Commenti()
Getty Images
Mohamed Salah sale sul podio della Goal 50 per la prima volta, grazie ad una stagione in cui ha battuto il record di goal in Premier League.

Mohamed Salah del Liverpool ha ottenuto il terzo posto della Goal 50 di quest'anno, la classifica che comprende i 50 migliori calciatori al mondo degli uiltimi 12 mesi.

L'egiziano ha disputato una prima stagione ad Anfield straordinaria, nella quale ha battuto il record di goal in una sola annata in Premier League con 32 reti in 36 presenze.

Salah, che insieme a Firmino e Manè ha completato un tridente da sogno dopo essere arrivato dalla Roma nell'estate del 2017, ha anche segnato 10 volte in 13 partite in una Champions dove i Reds hanno raggiunto la finale.

La squadra di Klopp è stata sconfitta 3-1 a Kiev, ma l'uscita anticipata di Salah dopo mezz'ora sullo 0-0 è stato considerato un fattore chiave nel ko dei Reds col Real Madrid.

Salah, tuttavia, ha subito messo da parte la delusione recuperando a tempo di record dall'infortunio alla spalla per rappresentare la propria Nazionale ai Mondiali 2018.

Goal 50 | Mohamed Salah with third place award

Nonostante sia stato condizionato dal guaio fisico, unitamente ai dissidi interni alla federcalcio egiziana, il 26enne è riuscito a segnare 2 goal in Russia sebbene non siano serviti ad evitare l'uscita dei 'Faraoni' alla fase a gironi.

Nonostante un finale di stagione travagliato, il record fatto registrare da Salah gli ha ugualmente consentito di raggiungere il gradino del podio nella Goal 50.

L'articolo prosegue qui sotto

Ma chi si è piazzato davanti all'attaccante del Liverpool? Cristiano Ronaldo è riuscito a mantenere il primato? Lionel Messi è tornato al primo posto? O abbiamo un nuovo vincitore come Luka Modric, Kylian Mbappè o Antoine Griezmann?

Scoprilo martedì 13 novembre, quando la classifica completa della Goal 50 verrà annunciata alle 13. Non perdertela!

Goal 50 è un premio annuale che racchiude i migliori 50 migliori calciatori dei 12 mesi precedenti. I principali redattori e corrispondenti delle 42 edizioni di Goal esprimono le proprie preferenze, giudicando i candidati in base all'annata precedente, le loro prestazioni, e i successi ottenuti con i rispettivi e club e a livello internazionale.

Chiudi