Notizie Livescore
Serie A

Giornata Mondiale del Libro: i 10 libri sul calcio da leggere

21:11 CEST 23/04/20
Zlatan Ibrahimovic book
Oggi è la Giornata Mondiale del Libro, ecco 10 titoli dedicati al calcio: da Febbre a 90' alle biografie di Ancelotti e Ibrahimovic.

Nella Giornata Mondiale del Libro, evento patrocinato dall'UNESCO per promuovere la lettura, scopriamo insieme 10 dei migliori libri sul calcio tra le autobiografie di grandi giocatori ed allenatori o autentiche Bibbie per chi ama la tattica. Passando per la storia di avvincenti duelli tra campo e panchina.

Febbre a 90 (Nick Horby)

Febbre a 90' , pubblicato nel 1992, fu il primo libro di Hornby e ha ispirato due lungometraggi: Febbre a 90 e L'amore in gioco. Il libro autobiografico racconta il rapporto dell'autore col calcio e in particolare con la sua squadra del cuore, l'Arsenal. Ogni racconto del libro è correlato a una partita giocata dai Gunners tra il 1968 ed il 1992, tra l'adorazione dei giocatori più amati come Brady e la disperazione per i flop come Gus Caesar.

Io, Ibra (Zlatan Ibrahimovic)

L'autobiografia di un campione, dall'infanzia movimentata sulle strade di Malmö nel ghetto di Rosengård al grande calcio con l'aiuto del 'meraviglioso ciccione idiota' Mino Raiola. Senza dimenticare l'importante apporto della moglie Helena, conosciuta durante una lite per un parcheggio. Non manca ovviamente la storia dell'Ibrahimovic calciatore: i confilitti all'Ajax, il passaggio alla Juventus, lo scandalo Calciopoli, gli anni all'Inter fino al rapporto con Guardiola ai tempi del Barcellona.

The Mixer (Michael Cox)

Viene da molti ritenuto il libro più bello sul calcio, una sorta di Bibbia per chiunque voglia avvicinarsi alla tattica. Michael Cox, giornalista e commentatore sportivo inglese, racconta l'evoluzione del calcio inglese dal Route One (palla lunga e pedalare) al falso nove. Imperdibile.

Duellanti (Paolo Condò)

Il romanzo del noto giornalista Paolo Condò racconta la storica rivalità tra due dei più grandi allenatori di oggi e non solo: Josè Mourinho e Pep Guardiola. Il libro si sofferma in particolare sui quattro 'Clasicos' giocati in soli 18 giorni nel 2011 tra il Real Madrid dello Special One e il Barcellona di Pep. "La bellezza dell'opposizione", per dirla come l'autore. Due modi opposti ma entrambi vincenti di vivere il calcio.

Leader calmo (Carlo Ancelotti)

Uno degli allenatori più vincenti nella storia del calcio, sempre lontano dagli eccessi e votato all'autoironia. Un leader calmo, appunto. In questo libro Ancelotti racconta il suo modo di tenere lo spogliatoio come una famiglia, le modalità per scegliere il capitano della squadra e come gestire i giocatori più ingombranti restando nel cuore di campioni come Cristiano Ronaldo, Zlatan Ibrahimovic, Paolo Maldini e Alessandro Nesta ma anche di storici avversari e colleghi come Sir Alex Ferguson. Tutti pronti a raccontare Carlo Ancelotti: il leader calmo.

La mia vita (Alex Ferguon)

Il più grande allenatore nella storia del calcio inglese racconta la sua vita iniziata nel quartiere dei cantieri navali di Glasgow, continuata con i primi successi alla guida dell'Aberdeen in Europa fino all'epopea del grande Manchester United lunga un quarto di secolo, dove Ferguson è riuscito a domare tantissimi campioni: da Roy Keane a Ryan Giggs, da Eric Cantona a Ruud van Nistelrooy fino a Cristiano Ronaldo e David Beckham.

Il Maledetto United (David Pearce)

E' il 1974 quando Brian Clough, eccentrico ex calciatore, accetta di sostituire il leggendario Don Revie sulla bollente panchina del Leeds United tra giocatori competitivi ma aggressivi e scorretti. Il libro racconta la storia dei quarantaquattro giorni di Clough alla guida di una squadra a dir poco difficile da guidare tra notti insonni, alcool e sigarette. Un lungo viaggio nel mestiere di allenatore.

A cosa pensiamo quando pensiamo al calcio (Simon Critchley)

Un libro sul calcio scritto da un malato di calcio, che vive per il calcio ed in particolare per il Liverpool. Critchley in questo libro dà vita a una serie di parallelismi tra calcio e teatro, calcio e filosofia, calcio e religione provando a spiegare come ventidue uomini che inseguono un pallone possano toccare il cuore di milioni di persone in tutto il mondo.

Fútbol. Storie di calcio (Osvaldo Soriano)

Venticinque racconti di calcio scritti da un centravanti di buone speranze la cui carriera fu stroncata da un grave incidente. Osvaldo Soriano diventa così cronista sportivo e uno dei romanzieri più amati dell'America latina. scrivendo di Diego Armando Maradona ma anche di portieri sconosciuti, arbitri improbabili e allenatori in pensione: dal figlio di Butch Cassidy al míster Peregrino Fernández.

La piramide rovesciata (Jonathan Wilson)

Il racconto dell'evoluzione tattica nel calcio, da quando il passaggio era 'un'azione da femminucce' al dominio della fantasia sudamericana fino alla rigida struttura di squadra imposta dalla scuola europea, ed al modo in cui il modulo con una sola punta è diventato all'ordine del giorno nel calcio di oggi.