Germania, la caviglia ferma ancora Reus: ko contro Gibilterra e Spagna

Commenti()
Bongarts
L'ennesimo problema alla caviglia costringe il centrocampista del Dortmund Marco Reus a saltare gli impegni con la Germania.

I problemi alla caviglia continuano a perseguitare il centrocampista della Germania e del Borussia Dortmund Marco Reus. Il sito ufficiale della federcalcio teutonica ha infatti comunicato nella giornata di oggi che Reus non potrà giocare i prossimi due match in programma, ossia quello di qualificazione ad Euro 2016 contro Gibilterra e l'amichevole contro la Spagna.

Ecco il contenuto del comunicato: "Marco Reus non sarà disponibile per la Germania quest'anno. Il giocatore della nazionale e del Borussia Dortmund si è fermato a causa di un problema ai legamenti ed ai tendini della caviglia sinistra. Non potrà giocare contro Gibilterra e contro la Spagna. Il 25enne si è fatto male durante il match di Bundesliga contro il Borussia Monchengladbach. Dovrebbe tornare disponibile in occasione del match di campionato contro il Paderborn del prossimo 22 novembre, lo ha annunciato il suo club".

Sempre per un infortunio alla caviglia Reus non ha potuto partecipare al vittorioso Mondiale di Brasile 2014 che ha visto la squadra allenata da Low vittoriosa in finale per 1-0 contro l'Argentina grazie alla rete messa a segno da Mario Gotze.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Napoli, contatti per Trincao
Prossimo articolo:
Barcellona-Levante 3-0: Dembelè fa doppietta, remuntada blaugrana
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Piatek caldo: venerdì summit Leonardo-Preziosi
Chiudi