Germania-Danimarca Under 21 dove vederla? Canale tv e diretta streaming

Commenti()
Goal
L'esordio della Germania agli Europei Under 21 è contro la Danimarca: tutto sulla partita, dalle formazioni a dove vederla in tv e streaming.

La difesa al titolo della Germania Under 21 agli Europei di categoria inizia al Friuli di Udine, lo stadio in cui si giocherà la finale, contro la Danimarca. I ragazzi di Stefan Kuntz si presentano con una rosa quasi totalmente rinnovata rispetto a quella che ha trionfato due anni fa: sono soltanto quattro i giocatori del vecchio ciclo che sono rimasti anche a questa edizione degli Europei.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

La Germania parte tra le favorite e va alla caccia del terzo successo, mentre la Danimarca non è mai riuscita a vincere la competizione.

Germania e Danimarca si sono affrontate a livello Under 21 anche negli ultimi due europei. In entrambi i casi i vincitori sono stati i primi, tutte e due le volte per 3-0. Entrambe le gare si sono giocate a livello di gironi.

In questa pagina tutte le informazioni su Germania-Danimarca Under 21: dalle notizie sulle formazioni   a come seguire il match in tv e streaming .

GERMANIA-DANIMARCA UNDER 21: DATA, ORA, CANALE TV E STREAMING

PARTITA

Germania-Danimarca Under 21

DATA

17 giugno 2019, ore 21.00

DOVE

Stadio Friuli, Udine

ARBITRO

Orel Grinfeld (Israele)

TV

Rai Due

STREAMING

Rai Play

ORARIO GERMANIA-DANIMARCA UNDER 21

Germania-Danimarca Under 21, gara valida per la prima giornata del gruppo B degli Europei Under 21, è in programma lunedì 17 giugno 2019 alle ore 21.00. La partita si gioca allo Stadio Friuli di Udine, che ospiterà anche la finale.

DOVE VEDERE GERMANIA-DANIMARCA UNDER 21 IN TV

La sfida Germania-Danimarca Under 21, come tutte le altre partite della competizione, sarà visibile in diretta e in esclusiva in tv dalla Rai. Il canale di riferimento è Rai Due.

GERMANIA-DANIMARCA UNDER 21 IN DIRETTA STREAMING

Germania-Danimarca Under 21 si potrà seguire anche in diretta streaming collegandosi tramite pc, tablet e smartphone alla piattaforma RaiPlay, disponibile per tutti, gratuita, online e senza bisogno di account o login.

CONVOCATI GERMANIA UNDER 21

Portieri: Florian Müller (Mainz), Alexander Nübel (Schalke), Markus Schubert (Dynamo Dresden).

Difensori: Waldemar Anton (Hannover), Timo Baumgartl (Stuttgart), Benjamin Henrichs (Monaco), Lukas Klostermann (RB Leipzig), Maximilian Mittelstädt (Hertha), Jonathan Tah (Bayer Leverkusen), Felix Uduokhai (Wolfsburg).

Centrocampisti: Nadiem Amiri (Hoffenheim), Mahmoud Dahoud (Borussia Dortmund), Maximilian Eggestein (Werder Bremen), Robin Koch (Freiburg), Eduard Löwen (Hertha), Arne Maier (Hertha), Florian Neuhaus (Borussia Mönchengladbach), Levin Öztunali (Mainz), Marco Richter (Augsburg), Suat Serdar (Schalke).

Attaccanti: Johannes Eggestein (Werder Bremen), Lukas Nmecha (Preston North End), Luca Waldschmidt (Freiburg).

CONVOCATI DANIMARCA UNDER 21

Portieri: Daniel Iversen (Oldham), Oskar Snorre Olsen Frigast (Lyngby), Peter Jensen (Nordsjaelland).

Difensori: Andreas Poulsen (Monchengladbach), Asger Stromgaard Sorensen (Regensburg), Jacob Rasmussen (Empoli), Joachim Andersen (Sampdoria), Joakim Maehle (Genk), Mads Pedersen (Nordsjaelland), Rasmus Nissen Kristensen (Ajax), Victor Nelsson (Nordsjaelland).

Centrocampisti: Jens Stage (Aarhus), Magnus Kofod Andersen (Nordsjaelland), Mathias Jensen (Celta Vigo), Oliver Abildgaard Nielsen (Aalborg), Philip Billing (Huddersfield).

Attaccanti: Jacob Bruun Larsen (Borussia Dortmund), Anders Dreyer (St. Mirren), Andreas Skov Olsen (Nordsjaelland), Jonas Older Wind (Copenhagen), Marcus Ingvartsen (Union Berlin), Mikkel Duelund (Dynamo Kiev), Robert Skov (Copenhagen).

PROBABILI FORMAZIONI GERMANIA-DANIMARCA UNDER 21

Stefan Kuntz dovrebbe proporre il 4-3-3 con Waldschmidt riferimento offensivo, affiancato da Richter e Öztunali. Centrocampo con Neuhaus in regia, Dahoud ed Eggestein interni. In difesa Klostermann a destra, con Henrichs a sinistra e la coppia formata da Tah e Baumgartl in mezzo. Tra i pali Alexander Nübel.

Modulo speculare per la Danimarca, con Skov Olsen e Ingvartsen che dovrebbero completare il reparto d'attacco con Bruun Larsen. Abildgaard Nielsen con Jensen e Billing a centrocampo. In difesa davanti a Iversen linea a quattro con Poulsen a sinistra, Kristensen a destra, Nelsson e Rasmussen in mezzo.

GERMANIA (4-3-3): Nübel; Klostermann, Baumgartl, Tah, Henrichs; Dahoud, Neuhaus, M. Eggestein; Öztunali, Waldschmidt, Richter.

DANIMARCA (4-3-3): Iversen; Kristensen, Nelsson, Rasmussen, Poulsen; Abildgaard Nielsen, Jensen, Billing; Skov Olsen, Ingvartsen, Bruun Larsen.

Chiudi