Genoa, Zukanovic fatto fuori da Juric: il motivo sarebbe un litigio

Commenti()
Getty
Juric non convoca Zukanovic per il derby contro la Sampdoria: si parla di "scelta tecnica", ma la verità risalirebbe a un litigio tra i due.

Carlsberg Fantamanager

Un derby per rialzare la testa. La stracittadina di stasera al 'Ferraris' deve essere la partita del rilancio sia per il Genoa sia per la Sampdoria. I doriani sono 12esimi con 15 punti, solo uno in più dei rossoblù. Situazioni di classifica per ora relativamente tranquille, ma che testimoniano un calo nelle ultime partite da parte di entrambe le genovesi. 

Guarda su DAZN oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratuito!

Tra i due allenatori, chi avrà più pressione sembra essere Ivan Juric. Sul tecnico genoano sono state diversi le voci, durante la pausa nazionali, relative ad un suo possibile esonero in caso di passo falso nel derby della Lanterna. Come riporta la 'Gazzetta dello Sport', non è un mistero come i tifosi non abbiano gradito l'esonero di Ballardini, con il conseguente arrivato del croato. Un motivo su tutti: lo stop improvviso del 'pistolero', Krzysztof Piątek, ancora a secco di gol con il nuovo allenatore. 

La tensione, nella Genova rossoblù, appare palpabile. Eppure, oltre alle ragioni tecnico-tattiche sembra palesarsi un altro episodio - in questo caso fuori dal campo - come ennesimo campanello d'allarme del crescente nervosismo. Fa discutere infatti la mancata convocazione di Ervin Zukanovic per la sfida contro i cugini della Sampdoria. Juric in conferenza ha detto che il difensore bosniaco rimarrà fuori "per scelta tecnica", eppure la realtà, secondo alcune ricostruzioni, potrebbe essere diversa. 

L'articolo prosegue qui sotto

Ci sarebbe infatti un litigio, alla base dell'esclusione. Juric già da giocatore ha dimostrato di non avere un temperamento tranquillo, e questo diverbio con un suo giocatore ne sarebbe la conferma.

Quel che è certo, è che la sfida di stasera al Marassi sarà da dentro o fuori per il croato. A lui il compito di invertire una tendenza a dir poco negativa per il Genoa nelle stracittadine. Il Grifone ha vinto soltanto uno degli ultimi nove derby, e nei tre precedenti più recenti non ha trovato la via della rete. In casa, poi, il Genoa non è riuscita a vincere nelle ultime 5 partite contro la Samp.
Si tratta solamente di numeri. Quel che conta nel calcio sono le motivazioni.  E stasera, Juric ne avrà parecchie. 

Prova subito Carlsberg Fantamanager e scopri chi schierare

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Classifica Scarpa d'Oro 2018/19
Prossimo articolo:
FIFA 19 Winter Upgrades: quando arrivano e quali giocatori saranno aggiornati
Prossimo articolo:
Inter in difficoltà col Sassuolo, Spalletti: "Troppe palle perse"
Prossimo articolo:
Inter-Sassuolo, le pagelle: Handanovic super, Icardi in serata no
Chiudi