Genoa, la missione di Ballardini: Centurion al centro del progetto

Commenti()
Getty Images
Il nuovo allenatore del Genoa ha mischiato le carte nei primi allenamenti: vuole puntare su Ricardo Centurion, lo ha già reintegrato in rosa.

Carlsberg Fantamanager

Davide Ballardini è arrivato solo da qualche giorno a Pegli, dove si allena il Genoa, ma ha subito mischiato le carte in tavola. D'altronde, se la squadra naviga nei bassi fondi della classifica, probabilmente è inutile continuare a puntare sullo stesso assetto tattico e sugli stessi interpreti.

Chiedi aiuto alle statistiche, scopri chi schierare con Carlsberg Fantamanager

E proprio in questo scenario arriva la grande novità evidenziata dall'edizione odierna della 'Gazzetta dello Sport'. Uno dei giocatori più ai margini della squadra sotto la gestione di Juric, ovvero Ricardo Centurion, è entrato con prepotenza invece nel progetto tattico di Davide Ballardini, quanto meno nelle sue intenzioni.

L'attaccante argentino in questa stagione ha giocato appena 51 minuti, divisi in due spezzoni di partita, e nelle ultime gare del Genoa era finito addirittura in tribuna con costanza. In pratica era fuori rosa e Ballardini lo ha subito reintegrato.

Il nuovo allenatore del Genoa lo ha provato anche in allenamento nella formazione titolare, sia da trequartista nel 4-3-1-2, sia come falso nueve nel 4-3-3. Per lui Ballardini ha in mente un compito importante e, con il recupero definitivo di Lapadula, potrebbe benissimo anche giocare su una delle due fasce d'attacco.

Ricardo Centurion è arrivato in Italia non in perfette condizioni fisiche e adesso sta tentando di recuperare il tempo perso. Ballardini ha già fatto la sua scommessa.

Prossimo articolo:
Inter, campagna anti-razzismo: “Scrivi BUU per non sentirlo più”
Prossimo articolo:
Non c'è pace per Jovetic: torna dopo tre mesi e va subito ko
Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, offerto Trincao: operazione da 15 milioni
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
De Vrij a DAZN: "Spalletti mi ha voluto all'Inter, Icardi è sereno"
Chiudi