Notizie Risultati Live
Serie A

Metafora Galliani: "Milan come Rocky Balboa, sconfitta immeritata"

23:45 CET 21/01/17
Adriano Galliani AC Mailand 22092015
La sconfitta col Napoli è immeritata secondo Galliani: "Nel secondo tempo ho visto un ottimo Milan che meritava ampiamente il pareggio".

Il Milan perde lo scontro diretto contro il Napoli a San Siro, ma per Adriano Galliani il risultato non rispecchia quanto fatto sul campo dai rossoneri.

Extra Time - Laura Cremaschi, dal momento pronostico a Bonolis

"E' stata una bellissima partita - ha detto a 'Milan TV' - , una partita a due facce. Un Napoli travolgente all'inizio e poi un buonissimo Milan che meritava ampiamente il pareggio.

Il calcio è anche questo. Siamo diventati come quei pugili che magari hanno la guardia bassa ma che i pugni li sanno dare".

Galliani usa una metafora per descrivere il Milan attuale: "Quando è sull'orlo del ko si riprende, come Rocky Balboa. Sono triste per la sconfitta ma è stata una grande partita. Il pubblico si è divertito, non ci son stati fischi.

Ci son state tante occasioni, ma con i se non si fa la storia. Dobbiamo accettare la sconfitta. Sono andato a fare i complimenti a Sarri, perchè fa giocare bene la squadra così come il nostro".

Deulofeu dovrebbe arrivare lunedì, ma Galliani non si sbilancia: "Mi hanno detto che devo dire così: la trattativa va avanti. Non devo dire niente e quindi non dico nulla fino alla conclusione".

Il terzo posto si allontana, tuttavia l'ad rossonero è ottimista: "Anche all'andata contro il Napoli eravamo andati sotto 2-0 poi però stavamo rimontando. Noi anche loro avevamo rimontato due gol a Napoli. Credo che il gap con le prime stia molto molto diminuendo".