Gabriel Jesus a Goal: "Manchester City opportunità da non lasciarmi sfuggire"

Commenti()
Manchester City
ESCLUSIVA - L'attaccante brasiliano Gabriel Jesus, terminato il campionato col Palmeiras, è sbarcato a Manchester per aggregarsi al City di Guardiola.

E' finalmente sbarcato in Europa uno dei maggiori talenti dell'attuale calcio brasiliano, il 19enne attaccante Gabriel Jesus. Il Manchester City lo aveva acquistato la scorsa estate dal Palmeiras per circa 32 milioni di euro, lasciandolo però ancora nel club di San Paolo fino al termine del campionato.

Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta e streaming

Lo scorso 11 dicembre il Palmeiras ha concluso da vincitore la Serie A brasiliana e Gabriel Jesus, che ha contribuito alla conquista del titolo con 21 goal in 46 partite, ha così lasciato il Sudamerica per approdare nel suo nuovo club. Il neo Citizen è arrivato a Manchester lo scorso giovedì per conoscere la sua nuova città e visitare le strutture del club, oltre ovviamente a conoscere i suoi nuovi compagni di squadra.

"A volte hai un'opportunità e non puoi lasciartela sfuggire - ha affermato il braziliano in esclusiva a Goal - Questo è ciò che è successo a me. Il Manchester City può aiutare la mia carriera e io aiutare il City attraverso le mie prestazioni. Arrivo qui con grandi aspettative e miro a ripagare la fiducia che il club e l'affetto che i tifosi mi hanno dimostrato. Ma quando tornerò a giocare in Brasile lo farò ancora al Palmeiras".

Il tecnico del Man City, Pep Guardiola, ha concesso una vacanza a Jesus prima di tornare sui campi, per riprendersi dalle fatiche del Brasileirao... "Sono tre anni che non riesce a fare una vacanza - ha spiegato Guardiola in conferenza stampa - Prima le Olimpiadi, dove ha vinto la medaglia d'oro, poi il campionato col Palmeiras... ha bisogno di un po' di riposo. Due-tre settimane, magari un mese, non so, vedremo. Per ora è venuto qui solo per prendere contatto col nuovo ambiente, per vedere dove andrà a vivere e a lavorare, questo è tutto".

 

Chiudi