FOTO - Dani Alves e la Juventus da battaglia: "Porto, siamo pronti"

Commenti()
Getty Images
A poche ore dalla sfida di Champions contro il Porto, Dani Alves ha mostrato i suoi compagni decisi ad ottenere la qualificazione ai quarti.

Lichtsteiner no, Dani Alves sì. Le ultime indicazioni da Torino danno il brasiliano titolare nel match di ritorno contro il Porto, valido per un posto ai quarti di Champions League. Juventus forte del 2-0 dell'andata, ottenuto grazie a Pjaca e allo stesso ex Barcellona, nelle ultime gare leggermente in ripresa rispetto alla delusione di inizio stagione.

Extra Time - Dani Alves torna decisivo grazie alla bella Joana

 

"La banda si a puesto seria una vez más, hoy tenemos un grande día de batalla y estamos listo para ella" #ilovethisgame #goodcrazyinthahouse #bianconero #finoalafineforzajuve

Un post condiviso da DanialvesD2 My Twitter (@danialves23) in data:

Ha segnato contro il Porto, non ha ricevuto voti insufficenti neanche nelle ultime sfide di Serie A ed ora Dani Alves, dall'alto della miriade di trofei vinti in maglia Barcellona, proverà a dare il suo contributo internazionale alla sua nuova causa, quella bianconera sposata la scorsa estate.

L'articolo prosegue qui sotto

Prima del campo, come da abitudine, Dani Alves ha voluto esprimere i propri pensieri via social, con il suo amato Instagram in cui fa divertire migliaia di tifosi. Stavolta però nessun ballo sfrenato o canzone no sense, semplicemente grinta e decisione insieme ai suoi compagni di spogliatoio.

"Il gruppo torna un'altra volta serio, oggi è il giorno di una grande battaglia e noi siamo pronti per questo" ha scritto Dani Alves, unito a tanti compagni di squadra, da Higuain a Pjaca, passando per Lemina, Rincon, Dybala e Cuadrado, lo squadrone bianconero che non può fallire il passaggio ai quarti di Champions.

Tra questi, Rincon, Pjaca e Lemina dovrebbero andare in panchina, mentre Dybala, Cuadrado, Higuain e lo stesso Dani Alves partiranno titolari: la determinazione c'è, mostrata a tutti i bianconeri. In campo servirà serietà e consapevolezza: uscire agli ottavi sarebbe un disastro.

Prossimo articolo:
Calciomercato Udinese, Scuffet al Kasimpasa: ora è ufficiale
Prossimo articolo:
Calciomercato, notizie e trattative: Scuffet al Kasimpasa, è ufficiale
Prossimo articolo:
Juventus-Milan: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Supercoppa Juventus-Milan dove vederla: canale tv e diretta streaming
Prossimo articolo:
L'Inter si gode i progressi di Karamoh: super goal contro l'Angers
Chiudi