Formazioni Sparta Praga-Milan: Pioli dà fiducia a Colombo

Colombo Milan Spezia Serie A
Getty
Il Milan 'chiede strada' allo Sparta Praga per chiudere il girone di Europa League al primo posto: Colombo titolare, turno di riposo per i big.

Conquistata la qualificazione ai sedicesimi di Europa League con il 4-2 in rimonta sul Celtic, al Milan manca solo un altro passo per rendere perfetta questa prima parte di campagna europea: il primo posto nel girone.

La classifica del Gruppo H vede il Lille al comando con 11 punti, uno in più dei rossoneri che dovranno fare il proprio compito contro lo Sparta Praga e sperare che il Celtic faccia lo stesso con i transalpini.

Complici i tanti impegni ravvicinati, le scelte di formazione di Pioli sono pressoché scritte: nell'attacco ancora orfano di Ibrahimovic, turno di riposo per Rebic e chance dal 1' al giovane Colombo, a segno contro il Bodø/Glimt nel terzo turno preliminare.

Trequarti con i ritorni di Hauge e Castillejo e Maldini, Mediana inedita con Tonali e Krunic, rifiatano Kessié e Bennacer (algerino fuori dai convocati per smaltire un affaticamento).

Novità importanti anche in difesa con l'impiego di Conti sulla fascia destra e quello di Dalot sulla corsia mancina; Duarte affianca Kalulu davanti alla porta di Tatarusanu, sostituto di Gigio Donnarumma e alla seconda presenza stagionale dopo quella, sfortunata, collezionata a San Siro contro la Roma.

LE FORMAZIONI UFFICIALI DI SPARTA PRAGA-MILAN

SPARTA PRAGA (3-5-2): Nita; Lischka, Pavelka, Vitik; Wiesner, Sacek, Soucek, Karabec, Polidar; Minchev, Plavsic

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Conti, Duarte, Kalulu, Dalot; Tonali, Krunic; Castillejo, Maldini, Hauge; Colombo.

Chiudi