Flop Tottenham: costretto al replay in FA Cup dal Rochdale

Commenti()
Getty Images
Il Tottenham dopo il pareggio contro la Juventus viene costretto al replay in FA Cup dal Rochdale, squadra che milita in terza divisione.

Clamoroso flop del Tottenham che, in formazione ampiamente rimaneggiata, viene fermato sul 2-2 dal Rochdale (ultimo in terza divisione) negli ottavi di FA Cup e sarà quindi costretto a rigiocare la gara per stabilire chi accederà al turno successivo.

La squadra di Pochettino, reduce dal bel pareggio ottenuto in rimonta contro la Juventus nell'andata degli ottavi di Champions League, peraltro era addirittura andata sotto nel finale del primo tempo a causa del goal di Henderson.

Nonostante questo però nella ripresa il Tottenham era riuscito a ribaltare il risultato grazie al primo goal di Lucas e al rigore trasformato dal solito Harry Kane, subentrato a gara in corso al posto dell'ex bianconero Llorente.

Quando la qualificazione sembrava ormai a un passo, in pieno recupero, è arrivato il goal di Davies che ha fissato il risultato sul 2-2 costringendo il Tottenham al clamoroso replay che si giocherà il 27 o il 28 febbraio a Wembley.

Un risultato davvero sorprendente, come detto, considerato anche il buon momento di forma attraversato del Tottenham e l'enorme differenza tecnica tra le due squadre.

Prossimo articolo:
Hazard e la tentazione Blancos: "Il Real Madrid è sempre il Real Madrid"
Prossimo articolo:
Calciomercato Frosinone, Hallfredsson saluta: rescissione del contratto
Prossimo articolo:
Mbappe supera Neymar e Cavani in testa – Ligue 1 Performance Index
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Atalanta, Defrel per l'attacco
Prossimo articolo:
Arsenal, infortunio per Bellerin: rottura del crociato e stagione finita
Chiudi