Fiorentina, Muriel convinto: "Mi ha cercato anche il Milan, ma ho mantenuto la parola"

Commenti()
Getty Images
Luis Muriel si è presentato in conferenza stampa alla Fiorentina, parlando della scelta di accettare la Viola invece del Milan: "Avevo dato parola".

Luis Muriel è arrivato a Firenze con tante aspettative sulle spalle e, dopo una buona partenza in amichevole, ha bisogno di ripetersi tra Torino e Sampdoria, tra Coppa Italia e Serie A. Di certo non gli mancano le motivazioni che lo hanno portato alla Fiorentina, tanto da rifiutare anche il Milan.

Oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratis su DAZN

Nella conferenza stampa di presentazione il colombiano ha spiegato proprio l'andamento della trattativa, spiegando come si fosse già promesso alla Fiorentina e senza la volontà di ritornare sui propri passi.

"Avevo dato la mia parola ai dirigenti viola e non l'avrei tradita. Mi ha cercato anche il Milan, ma non sono tornato sui miei passi e ho continuato a pensare che Firenze fosse il posto giusto per me".

Il posto giusto lo è stato anche secondo un connazionale ed ex compagno di squadra al Lecce, ora alla Juventus: Juan Cuadrado, che come spiega Muriel ha giocato un ruolo fondamentale per l'arrivo a Firenze dell'ex Udinese e Sampdoria.

L'articolo prosegue qui sotto

"Cuadrado mi ha chiamato appena ha saputo della possibilità di venire qui. Mi ha dato dei consigli, ha giocato un ruolo importante nella mia determinazione a trasferirmi in viola".

Ora il quesito intorno a Muriel è il ruolo che avrà nello scacchiere di Pioli e se giocherà con Simeone o al suo posto. Il colombiano ha dichiarato che la posizione non è un problema e che può giocare dove serve, in qualunque posizione.

"In attacco posso giocare ovunque. In passato mi hanno paragonato a Ronaldo, significa che qualcosa di buono l'ho saputa mostrare. E' sempre stato uno stimolo per me, mi motivava a fare di più per stupire chi mi guardava".

Prossimo articolo:
Barcellona-Leganés: diretta streaming gratis
Prossimo articolo:
Convocati Serie A: 20ª giornata
Prossimo articolo:
SPAL-Bologna: diretta streaming gratis
Prossimo articolo:
FIFA 19 Winter Upgrades: quando arrivano e quali giocatori saranno aggiornati
Prossimo articolo:
Liga, risultati e classifica 20ª giornata - Real Madrid batte Siviglia
Chiudi