Fiorentina in vendita? Batistuta: "Nessun contatto con compratori"

Commenti()
AFP
L'ex attaccante della Fiorentina, Gabriel Omar Batistuta, ha smentito le voci di un suo coinvolgimento nella cessione del club viola.

Sono giorni di grande tensione questi per i tifosi della Fiorentina. Il comunicato con il quale la famiglia Della Valle ha annunciato la propria disponibilità a farsi da parte e a cedere il club viola, ha scatenato un vero e proprio terremoto nella piazza gigliata.

Sono in molti a chiedersi se quella dei proprietari della Fiorentina sia stata una semplice provocazione o una vera comunicazione di intenti, quello che è certo è che quanto accaduto negli ultimi giorni non ha contribuito a rendere più sereno un clima già reso pesante dall’amarezza conseguente all’ultima deludente stagione.

Nei giorni scorsi il manager della Sport Man, Alessio Sundas, ha annunciato la sua decisione di allestire una cordata di imprenditori italiani pronta a rilevare la società, affermando come fossa sua intenzione riportare a Firenze Gabriel Omar Batistuta per affidargli il ruolo di allenatore della Fiorentina.

L’ex fuoriclasse argentino, attraverso un comunicato rilasciato all’ANSA, ha voluto smentire qualunque tipo di contatto con tale cordata: “Apprendo dagli organi di stampa che sarei stato contattato da un gruppo di imprenditori, facenti riferimento all’agenzia Sport Man, interessati a rilevare il pacchetto di maggioranza dell’Acf Fiorentina. La notizia è assolutamente infondata. Tengo a precisare con chiarezza che non conosco questi imprenditori né l’agenzia in questione e che non sono mai stato contattato da loro. Desidererei, inoltre, che il mio nome non venisse utilizzato per fini mediatici o di propaganda, visto l’amore assoluto che porto nel cuore per la maglia viola e la città di Firenze. Nella speranza un giorno di poter tornare a vestire questo colore”.

 

Chiudi