Filippo Inzaghi può tornare in Serie A: l'Udinese ci pensa per il dopo Cioffi

Filippo InzaghiGetty

È già tempo di programmare la prossima stagione per i club di Serie A. La stagione 2021/2022 è in archivio dopo l'ultimo turno giocato domenica, ma i club sono già a lavoro per l'annata che verrà.

Per l'Udinese sarà tempo di cambiamenti. Come annunciato ieri, attraverso una nota ufficiale, il club friulano non ripartirà da Gabriele Cioffi.

"Si comunica che Cioffi non rinnoverà il contratto in scadenza. La società è già al lavoro per la programmazione della prossima stagione e l’allestimento di un nuovo staff tecnico adeguato a mantenere e migliorare i risultati raggiunti, con l’ambizione e passione di sempre".

La società di Pozzo è alla ricerca di un nuovo allenatore a cui affidare la panchina e, secondo quanto riferisce 'Sky Sport', nel mirino della dirigenza bianconera c'è anche Filippo Inzaghi.

L'ex attaccante del Milan e della Nazionale, reduce dall'esperienza alla guida del Brescia con l'esonero arrivato dopo il pari per 1-1 contro il Pordenone dello scorso 20 marzo, potrebbe tornare in Serie A dopo le esperienze sulle panchine di Milan, Bologna e Benevento.

L'ultima nel massimo campionato si è conclusa al termine della stagione 2020/2021 con la retrocessione del club campano.

Le quotazioni di Inzaghi sono in risalita per il dopo Cioffi, anche se l'ex attaccante è in lizza per diventare l'allenatore dei friulani con Paolo Zanetti e una pista spagnola.