Fassone risponde a Berlusconi: "Il Milan non ha problemi finanziari"

Commenti()
Getty Images
Marco Fassone risponde a Silvio Berlusconi sui presunti problemi finanziari del Milan: "Non è vero, la situazione è anzi anche migliorata".

Hanno fatto grande scalpore le presunte dichiarazioni dell'ex presidente del Milan, Silvio Berlusconi, secondo il quale la società milanese verserebbe in una grave situazione finanziaria, difficile da sostenere per il nuovo patron Yonghong Li.

Intervenuto ai microfoni di 'Premium Sport', l'ad rossonero Marco Fassone ha voluto replicare facendo chiarezza: "Non so se queste parole le abbia dette lui, non mi permetto di commentarle. Posso dire comunque che non abbiamo problemi finanziari ed anzi la situazione è pure migliorata grazie al grande supporto dei nostri tifosi che ci stanno seguendo in tanti allo stadio".

"Il Milan ha dimostrato di sapersi isolare, - continua il dirigente - emblematico il caso del passaggio di proprietà. Che si parli bene o male della nostra società è un bene, significa che siamo sempre al centro dell'attenzione".

Biglia deve ancora entrare in forma: "Nel caso di Lucas è normale che non sia ancora al top, la squadra ha vissuto e sta vivendo molti cambiamenti non facili da assorbire. Può crescere ancora tanto, così come anche altri compagni di squadra".

Fiducia piena a Montella: "Sono sicuro che i sassolini potrà toglierseli tutti dalla scarpa e che i prossimi risultati gli daranno ragione".

Chiudi