FA Cup, il corrispondente del Baldock in campo: "Scusate per i pochi aggiornamenti"

Commenti()
Getty
Un caso divertente è accaduto nell'ultimo turno di FA Cup: il social media manager del Baldock Town chiamato a scendere in campo.

E’ la più antica competizione calcistica al mondo e da sempre riesce a regalare ‘perle’ che nessun altro torneo è in grado di offrire.

La FA Cup ha preso il via, come ogni anno, ad agosto e, come sempre protagoniste dei primissimi turni sono squadre che militano nelle divisioni inferiori del calcio inglese. Tra esse anche Baldock Town, compagine che gioca nella Spartan South Midlands League e che domenica ha affrontato il North Greenford United.

La partita inizialmente non si era messa bene per il Baldock che ha chiuso il primo tempo in svantaggio di una rete, nella ripresa però, la squadra, grazie ad una perentoria rimonta, è riuscita a portare a casa il passaggio del turno (per la prima volta nella sua storia), imponendosi per 3-1.

Un risultato importante per un gruppo di ragazzi che sogna di spingersi il più avanti possibile al fine di affrontare le grandi stelle della Premier League, agli occhi dei tifosi però, è balzata soprattutto una cosa: dal 78’ in poi non sono più apparsi aggiornamenti sul profilo Twitter del club.

La cosa ha portato i supporter della squadra a vivere gli ultimi istanti di gara con apprensione e, a spiegare il motivo del disguido è stato lo stesso Baldock Town attraverso un post (sempre su Twitter) che sta facendo il giro del mondo e che ha scatenato le simpatie di tanti appassionati: “Siamo spiacenti per la mancanza di aggiornamenti negli ultimi 10 minuti di ieri. Il nostro corrispondente Twitter è dovuto scendere in campo, era una delle riserve”.

 

Chiudi