Eterno Totti, per lui un 2016 da primo della classe: è sua la miglior media goal

Commenti()
Getty
Fra i giocatori che hanno disputato almeno 70 minuti in Serie A, è di Francesco Totti la miglior media realizzativa, coi suoi 6 goal messi a segno nei 448 minuti giocati.

E' stato un 2016 travagliato quello di Francesco Totti, che soprattutto negli ultimi mesi della scorsa stagione ha dovuto 'battagliare' con la Roma per ottenere il rinnovo del contratto per una ulteriore stagione, mentre la società giallorossa auspicava il suo ritiro dal calcio giocato per entrare a far parte in altra veste dell'organigramma societario.

Calciomercato LIVE! Tutte le trattative in diretta

Eppure, il 2016 ha visto il 40enne Totti ancora sugli scudi: chiamato poche volte in causa ma autore di goal belli e importanti. E, oltrettutto, ancora una volta il numero 10 giallorosso ha messo lo zampino nella storia.

Fra i calciatori che durante il 2016 ha giocato almeno 70 minuti in Serie A, infatti, Francesco Totti risulta il cannoniere con la migliore media-goal: nei 448 minuti giocati, in 17 presenze, infatti, Totti ha messo a segno 6 goal, per una media realizzativa di un goal ogni 74,67 minuti.

Alle sue spalle Patrik Schick, approdato l'estate scorsa alla Sampdoria, che è stato autore di 4 goal in 323 minuti, per una media di una rete ogni 80,75 minuti. Sul terzo gradino del podio, invece, c'è Gonzalo Higuain, che nel 2016, fra Napoli e Juventus, ha avuto una media di un goal ogni 89,57 minuti (30 goal totali in 2.687 minuti giocati).

A seguire nella top 10 ci sono poi Arkadiusz Milik (105,25) e Dries Mertens (109,53) entrambi del Napoli, Simone Lapadula del Milan (125,33), l'ex Juve Simone Zaza (125,33), Lazaros Christodoulopoulos (126), che vestiva la maglia della Sampdoria nella scorsa stagione, Edin Dzeko della Roma (127,78) e l'ex Lazio Miroslav Klose (128,14).

 

Chiudi