Epidemia in Polonia, il ct rivela: "Bereszynski è andato in ospedale"

Commenti()
Getty Images
Il ct polacco Brzeczek: "Milik non ha contratto l'influenza suina, i test hanno escluso questa possibilità. Bereszynski è il caso più grave".

Allarme rientrato in casa Napoli, mentre rimane in ansia la Sampdoria. Se dalla Polonia arrivano notizie positive per quanto riguarda Arek Milik, non altrettanto si può dire di Bartosz Bereszynski.

Segui live e in esclusiva Sampdoria-Milan su DAZN: attiva subito il tuo mese gratis

Inizialmente si era temuta persino la possibilità che Milik avesse contratto l'influenza suina, tramite contagio da Fabian Ruiz , ma l'ipotesi è stata scongiurata dal ct della Nazionale polacca, Jerzy Brzeczek.

"Abbiamo anche chiesto consulenza ad un medico per scongiurare l’ipotesi che si trattasse di qualcosa di più grave, si diceva che Arek Milik avesse preso l’influenza suina ma i test hanno escluso questa possibilità ".

Tuttavia il tecnico Brzeczek sta dovendo fare i conti con una vera e propria epidemia, che ha colpito anche Bereszynski e Linetty.

" Il caso peggiore ha riguardato Bereszynski , che ha già lasciato il gruppo ed è partito per Poznan . Era in ospedale . Inoltre, anche Linetty ha iniziato ad avere problemi durante la notte".

 

Chiudi